facebook rss

“Elbrus”, il ventiduesimo
secolo dell’uomo

LIBRI - La presentazione del romanzo scritto da Giuseppe Di Clemente e dall'antropologo Marco Capocasa avverrà giovedì 29 aprile sui canali della libreria Rinascita di Ascoli

Tra scienza e fantascienza, ecco “Elbrus”. Il romanzo scritto da Giuseppe Di Clemente e dall’antropologo Marco Capocasa verrà presentato giovedì 29 aprile alle 17,30 sui canali della libreria Rinascita.

La copertina del romanzo

A moderare ci sarà Luca Pantanetti di “Scriptorama”.

Le vicende di Elbrus si svolgono nel XXII secolo, in un futuro in cui l’umanità è messa a dura prova dalle conseguenze del riscaldamento globale. I gas serra, derivanti dalle attività antropogeniche, hanno contribuito ad incrementare drammaticamente fenomeni come lo scioglimento dei ghiacci ai poli, il degrado dei suoli e la desertificazione. I cambiamenti climatici hanno accentuato i fenomeni migratori verso le aree subpolari e polari del pianeta, provocandone il sovrappopolamento. In questo contesto, gli esseri umani si trovano a fronteggiare il più grave dei problemi: la scarsità di risorse e le conseguenti difficoltà di sostentamento


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X