facebook rss

Serie B:
tre recuperi, tre pareggi

CALCIO - Dopo lo stop al campionato, si sono disputate le partite che mandavano per "regolarizzare" la classifica in vista delle ultime quattro giornate che si disputeranno, con orario in contemporanea, nei giorni 1, 4, 7 e 10 maggio. Dopo il pareggio tra Pordenone e Pisa, arrivano quelli tra Pescara e Entella e tra Empoli (sabato al "Del Duca" contro l'Ascoli) e Chievo. Marcatori: Mancuso (Empoli) ne fa due, sale a 19 e insidia la leadership di Coda del Lecce (21)

 

RECUPERI: Pordenone-Pisa 2-2, Pescara-Entella 1-1, Empoli-Chievo 2-2

CLASSIFICA: Empoli 67 punti, Lecce 61, Salernitana 60, Monza 55, Venezia 53, Spal e Cittadella 50, Chievo 49, Reggina 47, Brescia e Pisa 44, Cremonese 43, Pordenone e Vicenza 41, Frosinone 40, Ascoli 37, Cosenza 32,  Reggiana 31, Pescara 29, Entella 23

MARCATORI

21 reti: Coda (Lecce)

19 reti: Mancuso (Empoli)

12 reti: Forte (Venezia)

11 reti: Ayè (Brescia), Marconi (Pisa), Tutino (Salernitana), Valoti (Spal), Meggiorini (Vicenza)

10 reti: Ciofani (Cremonese), Diaw (Monza)

9 reti: Bajic (Ascoli), Ciurria (Pordenone), Aramu (Venezia)

8 reti: Gargiulo (Cittadella), Gliozzi (Cosenza), La Mantia (Empoli), Mancosu (Lecce)

7 reti: Sabiri (Ascoli), Garritano (Chievo), Strizzolo (Cremonese), Novakovich (Frosinone), Frattesi (Monza), Mazzocchi (Reggiana), Paloschi (Spal)

6 gol: De Luca (Chievo), Proia (Cittadella), Ryder Matos (Empoli), Stepinski (Lecce), Dany Mota e Gytkjaer (Monza), Gucher e Vido (Pisa), Musiolik (Pordenone), Folorunsho (Reggina)

5 gol: Dionisi (Ascoli), Ndoj e Jagiello (Brescia), Ogunseye (Cittadella), Mancosu (Entella), Pablo Rodriguez (Lecce), Boateng (Monza); Dessena, Ceter e Galano (Pescara), Mazzitelli (Pisa), Liotti (Reggina), Duric (Salernitana)

4 gol: Bjarnason e Donnarumma (Brescia); Margiotta, Dordevic e Obi (Chievo), Carretta (Cosenza), Gaetano (Cremonese); Bajrami, Olivieri, Haas e Moreo (Empoli), Schenetti (Entella), Parzyszek (Frosinone), Pettinari (Lecce), Zammarini (Pordenone), Varone (Reggiana); Montalto, Rivas e Denis (Reggina), Di Francesco e Salvatore Esposito (Spal), Dalmonte (Vicenza)

3 gol: Ciciretti e Mogos (Chievo); Beretta, Tsadjout e Tavernelli (Cittadella), Tremolada (Cosenza), Valzania e Buonaiuto (Cremonese), Stulac (Empoli), Brunori e De Luca (Entella), Iemmello (Frosinone); Majer, Maggio e Henderson (Lecce), Carlos Augusto e Barillà (Monza), Busellato e Maistro (Pescara), Palombi (Pisa), Menez (Reggina); Bogdan, Gondo, Anderson e Kupisz (Salernitana), Castro (Spal): Sebastiano Esposito, Maleh, Ceccaroni e Fiordilino (Venezia); Cappelletti, Gori, Longo e Da Riva (Vicenza)

2 gol: Spalek, Bisoli, Van de Looi e Ragusa (Brescia), Giaccherini e Bertagnoli (Chievo); D’Urso, Pavan e Benedetti (Cittadella), Bahlouli e Tiritiello (Cosenza); Pinato, Valeri, Celar e Deli (Cremonese), Zurkowski e Ricci (Empoli); Brescianini, Costa e Koutsoupias (Entella); Szyminski, Kastanos, Rhoden, Salvi e Ciano (Frosinone), Falco e Henderson (Lecce); Balotelli, Bettella, Samprisi, Armellino e Maric (Monza); Pepin, Scognamiglio e Bocchetti (Pescara); Birindelli, Caracciolo, Sibilli e Masucci (Pisa), Butic e Barison (Pordenone); Muratore, Kargbo, Laribi e Radrezza (Reggiana); Bianchi, Situm e Crisetig (Reggina), Cicerelli e Casasola (Salernitana), Espeto e Salamon (Spal), Cringoj (Venezia); Jallow, Lanzafame, Nalini, Rigoni, Giacomelli e Padella (Vicenza)

1 gol: Quaranta, Bidaoui, Mosti, Eramo, Saric, Brosco, Cangiano, Kragl, Pucino e Cavion (Ascoli); Cistana, Labojko, Mateju, Papetti e Mangraviti (Brescia); Gigliotti, Canotto, Fabbro, Margiotta, Rigione, Leverbe e Palmiero (Chievo); Donnarumma, Baldini, Frare, Cissè, Iori, Branca, Ghiringhelli, Rosafio e Adorni (Cittadella); Crecco, Trotta, Sciaudone, Corsi, Bittante, Kone e Baez (Cosenza); Colombo, Baez, Castagnetti, Terranova e Jaroszynski (Cremonese); Casale, Parisi e Romagnoli (Empoli); Pellizzer, Cardoselli e Poli (Entella); Maiello, Zampano, Ariaudo, Brighenti e Tabanelli (Frosinone); Adjapong, Bjorkengren, Tachtsidis, Meccariello, Calderoni, Dermaku e Paganini (Lecce); Scaglia, Paletta, D’Alessandro e Colpani (Monza); Odgaard, Memushaj, Rigoni e Vokic (Pescara); Marin, Marsura, Siega, Mastinu, Lisi e Soddimo (Pisa); Falasco, Scavone, Berra e Morra (Pordenone); Yao, Ardemagni, Libutti, Costa, Rozzio, Ajeti, Zamparo e Martinelli (Reggiana); Lafferty, Bellomo, Edera e Di Chiara (Reggina); Veseli, Aya e Capezzi (Salernitana); Floccari, D’Alessandro, Okoli, Tomovic, Murgia e Mora (Spal); Mazzocchi, Johnsen, Di Mariano, Svoboda, Modolo e Karlsson (Venezia); Pasini, Zonta, Valentini e Marotta (Vicenza)

PROSSIMO TURNO (16esima giornata di ritorno)

Sabato 1 maggio ore 14: Salernitana-Monza, Ascoli-Empoli, Frosinone-Pisa, Venezia-Chievo, Lecce-Cittadella, Entella-Vicenza, Cosenza-Pescara, Reggiana-Pordenone, Cremonese-Reggina, Brescia-Spal

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X