facebook rss

Bocce sportive,
il punto sulle squadre picene

SPORT - In serie A2 trasferta proibitiva per La Sportiva in casa della capolista Montegrillo Perugia. Bene la squadra femminile di Monsampolo nei Campionati nazionali femminili. Gli juniores di Castel di Lama vincono a Tolentino. Partite le fasi provinciali dei Tricolori di Promozione. Domenica ad Ascoli il "Trofeo Marco Ceci e Savino Sofia"

 

di Tiziano Vesprini

Dopo un inizio a fase rallentata, l’attività sportiva della Federbocce Ascoli-Fermo sta prendendo forma negli ambiti di tutte le varie competizioni di interesse nazionale, soprattutto a squadre, con le fasi provinciali o interprovinciale dei campionati italiani Femminili, Juniores e di Promozione. Molte le realtà dell’ascolano in gara in queste competizioni con molte di esse già in bella evidenza.

Campionato maschile Serie A2 – Team de La Sportiva di Castel di Lama, del presidente-allenatore Valentino Iobetti che dopo la negativa trasferta toscana ad Orbetello deve ancora sudarsi la permanenza in questo campionato. Il turno di domani, sabato 15 maggio, in casa della capolista Sant’Angelo Montegrillo di Perugia promette poco di buono, ma… le bocce sono tonde e tutte può succedere. La salvezza è ancora possibile visto anche il discreto margine di vantaggio dalle squadre che seguono in classifica.

La Spazio Stelle femminile

Campionato Assoluto Femminile – Team della Bocciofila Spazio Stelle di Monsampolo del Tronto presieduta da Giuseppe Palanca che dopo tre incontri guida la graduatoria. Decisivo l’ultimo incontro della fase interprovinciale con il Montegranaro per il passaggio alla fase successiva.

Campionato nazionale Juniores – Due incontri disputati dai giovani de La Sportiva che si fanno prima superare sulle proprie piste dal Montegranaro e poi vanno a vincere a Tolentino.

CAMPIONATI PROMOZIONE

Prima categoria – Nel girone B doppia trasferta fermana per laBocciofila Sambenedettese: nella prima ha vinto a Montegranaro, nella seconda ha ceduto le armi al San Michele di Lido di Fermo. Una partita giocata ed un punto ciascuno conquistato dalla Bocciofila Città di Ascoli e Bocciofila Grottammare. La graduatoria è guidata da Elpidiense e San Michele.

Seconda categoria – Nel girone G la Bocciofila Sambenedettese surclassa l’Elpidiense nel secondo turno, dopo aver osservato quello di riposo nella prima giornata. La graduatoria è guidata dal Città di Fermo. Il girone H che prende il via questo fine settimana con gli incontri La Sportiva-Salaria e Città di Ascoli-Amandola.

Terza categoria – Nel girone R, nel primo turno vittoria della Bocciofila Sambenedettese sulla Città di Fermo, pari tra Bocciofila Grottammare e Porto Sant’Elpidio. Nel girone A, invece, la prima giornata ha visto la Bocciofila Salaria Monteprandone vincere con la Spazio Stelle Monsampolo e un pareggio tra Città di Ascoli e La Sportiva.

TROFEO NAZIONALE – Domenica 16 maggio, con inizio alle ore 9, ad Ascoli è in programma la prima edizione del “Trofeo Marco Ceci e Savino Sofia” presso i campi di Pennile di Sotto della Bocciofila “Città di Ascoli”, la società organizzatrice. Si tratta di una gara nazionale a coppie per le categorie A-B-C. Premi alle prime otto coppie classificate: buoni spesa, ceramiche artistiche e prodotti tipici Meletti. Info: 0736.42734.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X