facebook rss

Folignano, niente Tari
per le attività produttive

LA MISURA decisa dall'Amministrazione comunale per il 2020 e 2021, come aiuto alle aziende che hanno subito gli effetti della pandemia. Il sindaco Terrani: «Meglio fare un'opera pubblica in meno, ma dare risposte in un momento così delicato»

La Giunta di Folignano

«Meglio fare un’opera pubblica in meno, ma dare risposte in un momento così delicato»: così l’Amministrazione comunale di Folignano introduce la misura a favore delle attività produttive che consiste nell’esenzione totale della Tari per il 2020 e 2021.

«Tutte le utenze non domestiche del comune potranno godere di contributi economici. Abbiamo ascoltato le esigenze degli operatori.

In questo periodo abbiamo messo in campo più misure per supportare tutte le fasce: dai buoni spesa, al bando per le attività produttive. È un momento di difficoltà per tutti: vogliamo essere vicini a chi sta pagando non poco il prezzo di questa pandemia», dichiara il sindaco di Folignano, Matteo Terrani.
Per richiedere il contributo c’è tempo fino al prossimo 31 ottobre. Chi ha pagato la tassa nel 2020 potrà ottenere il rimborso. Requisito per accedere al sostegno, essere in regola con i pagamenti fino al 2019,
L’impegno da parte del Comune di Folignano sarà di oltre 200.000 euro.
«Abbiamo un bilancio che ci lascia spazi per interventi straordinari come questo – aggiunge il vicesindaco Angelo Flaiani -. Per diverse attività del territorio, oggi in grande sofferenza, il peso della Tari incide con un costo da 3.000 a 5.000 euro l’anno. Abbiamo previsto un contributo economico cosicché non si ripercuota sulle utenze domestiche. Entro i primi del mese di giugno la norma sarà approvata dal consiglio, in seguito predisporremo gli atti: a tutte le attività sarà data comunicazione attraverso una raccomandata».
«Nessuno ha prodotto azioni così dirette. È un atto pratico del lavoro di squadra. Si tratta di un’opportunità importante: si riverbererà nel futuro», concludono l’assessore Serena Accorsi e il consigliere Daniele Tonelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X