facebook rss

HC Monteprandone,
sfuma la finale playoff

PALLAMANO - Alla Ogan Pescara (31-22) anche il match di ritorno in Abruzzo. Resta la finalina per il terzo posto

 

L’Handball Club Monteprandone perde anche gara-2 contro l’Ogan a Pescara e adesso aspetta di conoscere l’avversario a cui contendere il 3° posto finale dei playoff di Serie B Marche-Abruzzo. Affronterà una tra Cingoli e Città Sant’Angelo che dovranno sfidarsi nella bella.

Per Monteprandone un’altra sconfitta: 31-22 dopo il 27-45 dell’andata, anche se stavolta i ragazzi del coach Vultaggio hanno tirato fuori una prestazione incoraggiante al cospetto di una squadra molto più esperta.

Match equilibrato fino al 23-20 quando mancavano 12 minuti alla sirena. Poi il break decisivo dei padroni di casa.

Il coach Vultaggio: «Sono molto contento della prova dei ragazzi, finalmente iniziamo a carburare, anche se purtroppo siamo ormai alla fine. Mi resta un pizzico di delusione per come sono andate queste ultime due gare, ma ne faremo tesoro. Ora vogliamo chiudere in bellezza e conquistare il terzo posto».

Formazione: Balmus, Capocasa, Carlini 1 gol, Di Girolamo 2, Khouaja 2, Lattanzi 2, Martin 3, Marucci, Mattioli 4, Parente, Mucci, Salladini 3, Simonetti 5, Tritto, Vagnoni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X