facebook rss

Bocce sportive, il punto
sulle squadre picene

SPORT - Addio sogni di gloria tricolori per la Spazio Stelle Monsampolo femminile. In A2 punti salvezza matematica per La Sportiva Castel di Lama. Campionati di Promozione: picene in vetta alle classifiche. A giugno e luglio gare nazionali a San Benedetto, Monsampolo e Ascoli

La squadra femminile della Spazio Stelle di Monsampolo

 

di Tiziano Vesprini

 

CAMPIONATI ITALIANI FEMMINILI – Nell’ultimo turno delle fasi interprovinciali di qualificazione ai Campionati Italiani femminili, la strada sembrava tutta in discesa per il team “rosa” della Bocciofila Spazio Stelle di Monsampolo per accedere alle finali nazionali. Per superare il turno alla squadra del presidente Giuseppe Palanca sarebbe stato sufficiente un pareggio, ma anche perdere con il minimo scarto e con la differenza minima di punti così da poter raggiungere l’obiettivo per il miglior quoziente punti, ma a Montegranaro è arrivata una netta sconfitta (6-2) che ha finito per spianare la strada proprio alle fermane. Il bilancio resta comunque positivo per un team che ha esordito quest’anno. Peccato l’amaro finale.

CAMPIONATO ITALIANO A2 MASCHILE – Tre turni ancora da giocare per la Bocciofila La Sportiva di Castel di Lama che viaggia al limite della zona playout. Una vittoria nel prossimo turno potrebbe significare la matematica salvezza e, quindi, la SerieA2 per il terzo anno consecutivo. A Castel di Lama è in arrivo il Cortona (Arezzo) per un match che si preannuncia un autentico spareggio. A quel punto ai lamensi restano da affrontare la lanciatissima Civitanovese e, nell’ultima gara di campionato, Firenze.

Bocce femminili: la sfida tra Montegranaro e Spazio Stelle Monsampolo

CAMPIONATI PROMOZIONE

Prima Categoria girone B – Pari e patta nel derby Bocciofila Città di Ascoli-Bocciofila Sambenedettese con i rivieraschi che conquistano la prima posizione in coabitazione con le formazioni fermane Elpidiense e San Michele di Lido. Il Grottammare segue a quota 6 davanti a Montegranaro (4) e Città di Ascoli (2).

Seconda Categoria girone G – La Bocciofila Sambenedettese nulla può sulle proprie piste contro la capolista Monte Urano che guida la graduatoria con 7 punti. Seguono le altre fermane Elpidiense, Città di Fermo e Porto Sant’Elpidio (4), chiude la Sambenedettese (3).

Seconda Categoria girone H – A guidare la graduatoria a punteggio pieno c’è la Bocciofila La Sportiva Castel di Lama (6 punti). Seguono Salaria Monteprandone e Città di Ascoli (3) e Amandola (0).

Terza Categoria girone R – Sambenedettese prima con 6 punti a precedere Porto Sant’Elpidio (2), Città di Fermo e Grottammare (1).

Terza Categoria girone S – Due le formazioni al primo posto con 4 punti: Salaria e La Sportiva. Alle loro spalle Città di Ascoli (2) e Spazio Stelle Monsampolo (0).

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Fino al 9 luglio spazio ai turni di qualificazione ai Campionati nazionali di Promozione. Intanto Federbocce Marche ha aggiornato il calendario 2021 con numerose manifestazioni organizzate dalle Bocciofile del Piceno. La prima è una gara nazionale di “alto livello” il 27 giugno alla Bocciofila Sambenedettese. A luglio, invece, quattro manifestazioni regionali. Sabato 17 e domenica 18 alla Bocciofila Salaria di Centobuchi e il successivo weekend dedicato alle categorie giovanili con due gare nazionali Juniores: sabato 24 alla Bocciofila Spazio Stelle di Monsampolo e domenica 25 alla Bocciofila San Giacomo della Marca di Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X