facebook rss

Ascolana, 16 anni, sviene in strada
per colpa dell’alcol:
indagini della Polizia

SAN BENEDETTO - Gli inquirenti vogliono capire chi le ha dato da bere (se in un locale o altrove) e con chi era, poiché all'arrivo dei soccorritori con la giovane, che vive ad Ascoli, non c'era nessuno

 

Si sente male e sviene in mezzo alla strada per aver bevuto: è accaduto a San Benedetto, in una zona centrale, ad una ragazza di 16 anni che vive ad Ascoli. A dare l’allarme una signora che l’ha vista brancolare per poi accasciarsi a terra.

All’arrivo dei soccorritori, a bordo dell’ambulanza del 118, e dei poliziotti del locale Commissariato, pure intervenuti immediatamente, la giovane era da sola.

Al Pronto Soccorso del vicino ospedale “Madonna del Soccorso” i medici hanno confermato il motivo del malore, per fortuna non grave: abuso di sostanze alcoliche. 

Subito sono quindi scattate le indagini, da parte della Polizia, per capire due cose. La prima: chi ha dato da bere alla ragazza, minorenne? E’ stata in uno o più locali, oppure a casa di qualcuno? O forse in strada, consumando sostanze acquistate regolarmente da qualcuno che aveva l’età per farlo? Al momento non si esclude nessuna pista.

Poi, da Ascoli, la 16enne è arrivata a San Benedetto con un mezzo pubblico o accompagnata? Difficile pensare che si sia concessa una serata “brava” da sola. Queste cose di solito si fanno in gruppo. E allora, dov’era il gruppo all’arrivo dell’ambulanza e dei poliziotti?

E’ ancora tutto da chiarire.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X