facebook rss

Parco sportivo
in via dei Narcisi,
il taglio del nastro

ASCOLI - Inaugurato a Monticelli alla presenza del sindaco Marco Fioravanti e degli assessori Nico Stallone e Marco Cardinelli. Al mattino sarà a disposizione degli studenti della Don Giussani
Ad Ascoli è stato inaugurato il nuovo parco sportivo in via dei Narcisi nel quartiere di Monticelli. Un nuovo campo da calcio a 5 è a disposizione della cittadinanza, oltre a un percorso vita e a una riqualificata area verde per il divertimento e lo svago all’aria aperta di bambini, famiglie e anziani.
«Si tratta di un importante intervento dell’Amministrazione che sta investendo molto sulla pratica sportiva e sul progetto Ascoli Green – dice il sindaco Marco Fioravanti – lo sport veicola una serie di valori fondamentali per la crescita e la formazione dei più giovani, per questo abbiamo deciso di concedere il campo anche agli studenti della Don Giussani: in orario mattutino infatti, durante le ore di lezione, grazie alla collaborazione con la dirigente Cinzia Pettinelli l’impianto sarà a disposizione degli studenti per la pratica dell’attività fisica e motoria. Un ringraziamento va anche ai residenti per la preziosa collaborazione fornita».
Al taglio del nastro presenti anche gli assessori comunali Nico Stallone (Sport) e Marco Cardinelli (Lavori pubblici).
Cardinelli: «Abbiamo portato a termine un intervento dal valore economico di circa 300mila euro, con il cantiere che si è sviluppato in due fasi: prima la realizzazione del campetto in erba sintetica, poi quella di spogliatoio, bagni e un piccolo chiostro/bar. Abbiamo inoltre realizzato un percorso vita ed effettuato alcuni interventi di riqualificazione del verde che rendono il nuovo parco di via dei Narcisi un piccolo gioiellino della nostra città».
Stallone: «La struttura sarà provvisoriamente gestita dalle società sportive del Monticelli Calcio e Le Querce. Presto sarà pubblicato un bando per la realizzazione di un campo da pallavolo polivalente al coperto, due campi da padel e un’area calisthenics: l’obiettivo è donare agli ascolani, in una zona molto popolosa della città, un parco strategico e una nuova bellissima area verde. Sarà un centro di ritrovo e aggregazione, a disposizione degli studenti la mattina, dei ragazzi e della comunità nelle prime ore del pomeriggio e delle società sportive cittadine dal tardo pomeriggio in poi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X