facebook rss

Il weekend dell’Eccellenza:
l’Atletico Ascoli
non vuole fermarsi,
derby a Porto d’Ascoli

CALCIO DILETTANTI - Ultime tre giornate per il massimo campionato regionale. La squadra di Aloisi vuole blindare la vetta sul campo del Valdichienti. Al "Ciarrocchi" sfida tra le costiere biancocelesti. L'Atletico Azzurra Colli a caccia dell'impresa contro la Sangiustese

 

di Salvatore Mastropietro

Ultimi decisivi 270 minuti per la regular season del campionato di Eccellenza nell’inedito format – adottato in seguito all’emergenza pandemica – con due gironi da sei squadre. Domani, domenica 30 maggio, andrà in scena la terza giornata di ritorno, che potrà risultare particolarmente importante ai fini della lotta per le prime due posizioni che permettono l’accesso ai playoff per la promozione in Serie D.

Antonio Aloisi. tecnico dell’Atletico Ascoli

Nel girone B, che vede impegnate le quattro squadre picene, la terzultima giornata vedrà diversi match interessanti. Gli occhi sono puntati soprattutto sulla capolista Atletico Ascoli, che dopo aver allungato a +4 sulle inseguitrici tenterà di consolidare la vetta sul campo del sempre ostico Valdichienti Ponte. La compagine maceratese è attualmente terza nel girone e, dopo una battuta d’arresto riscontrata nelle ultime due partite, dovrà cercare di fare punti a tutti i costi per non perdere il treno dell’accesso ai playoff. La squadra di Aloisi, dal canto suo, deve cercare di prolungare la striscia di risultati utili che va avanti da inizio campionato per blindare, magari già da domani, la qualificazione alla post season.

Davide Ciambelli, tecnico del Porto d’Ascoli

Il derby piceno di giornata andrà in scana al “Ciarrocchi” tra Porto d’Ascoli e Grottammare. La squadra di mister Ciambelli ha ritrovato punti e morale nelle ultime partite e vuole continuare a sperare nei playoff. Per farlo occorrerà battere gli ostici cugini allenati da Massimiliano Zazzetta, che finora si sono dimostrati una preda non facile per le big del raggruppamento. All’andata finì 0-1 in favore della compagine sambenedettese e per il Grottammare c’è sicuramente voglia di rivalsa.

Chiude il quadro il match tra Sangiustese e Atletico Azzurra Colli. I padroni di casa sono a secco di successi proprio dalla gara d’andata (terminata 2-3) e vogliono tornare alla vittoria per respingere gli assalti delle inseguitrici. La squadra di Amadio ha trovato nell’ultimo turno il primo successo del proprio campionato e vuole dare continuità per schiodarsi dall’ultima posizione e concludere al meglio la stagione.

ECCELLENZA GIRONE B – Terza giornata di ritorno (domenica 30 maggio ore 16,30) 

Porto d’Ascoli-Grottammare (arbitro Ledjan Skura di Jesi)

Sangiustese-Atletico Azzurra Colli (arbitro Andrea Giorgiani di Pesaro)

Valdichienti Ponte-Atletico Ascoli (arbitro Francesco Martini di Valdarno)

CLASSIFICA: Atletico Ascoli 15 punti, Sangiustese 11, Valdichienti Ponte 10, Porto d’Ascoli 9, Grottammare e Atletico Azzurra Colli 5


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X