facebook rss

Covid: due vittime nelle Marche,
nessuna nella provincia di Ascoli

EMERGENZA CORONAVIRUS - Anche una donna di 50 anni di Macerata. In regione salgono a 3.015 le vittime della pandemia

Schermata-2021-05-30-alle-17.55.00-650x258

Clicca sull’immagine per visualizzare il report del Servizio sanità

 

E’ una donna di 50 anni residente a Macerata una delle due vittime del covid segnalate nell’ultimo bollettino di oggi, domenica 30 maggio, del Servizio sanità della Regione Marche.

Era ricoverata all’ospedale “Torrette” di Ancona ed aveva patologie pregresse come l’altra vittima, un uomo di 78 anni di Montegranaro (Fermo), che era ricoverato all’ospedale di Fermo.

Salgono a 3.015 le persone morte a causa del covid nelle Marche dall’inizio della pandemia.

Sul fronte dei ricoveri, si registra un -9 a livello regionale, e si conferma un lento costante calo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X