facebook rss

Slalom “Città di Ascoli”,
tornano a rombare i motori

AUTOMOBILISMO - Domenica 6 giugno la 19esima edizione. Iscrizioni prorogate al 2 giugno. Preludio di una stagione che vivrà il clou dal 25 al 27 giugno con la mitica "Coppa Paolino Teodori"

Andrea Vellei

 

L’attività automobilistica ascolana 2021 si apre domenica 6 giugno con la 19esima edizione dello “Slalom Città di Ascoli Piceno”, per concludersi poi nel weekend 25-27 giugno con la 60esima “Coppa Paolino Teodori” valida come quarta prova del Campionato europeo della Montagna e quarta prova del Campionato italiano.

L’Automobile Club Ascoli-Fermo e il Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno sono in piena fibrillazione organizzativa ed hanno deciso di prorogare le iscrizioni fino a tutto mercoledì 2 giugno

La gara sfrutta la parte iniziale del percorso della Coppa Teodori per una lunghezza di 2.970 metri con pendenza media del 7,50%, lungo i quali saranno posizionate le 11 postazioni di rallentamento previste dall’RPG.

Quartier generale alla Locanda del Pianoro di Colle San Marco: direzione gara, segreteria e sala stampa.

Dopo il briefing del direttore di gara Alessandro Battaglia, prima ricognizione alle ore 13. Via alla prima di tre manche alle 14: la prestazione cronometrica è valida per la classifica.

L’Albo d’Oro vede vincitore delle ultime quattro edizioni il riminese Daniele Ravaioli su prototipo Giansoldati-Yamaha. Il plurivincitore rimane il pilota di casa Fabrizio Peroni (5 successi).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X