facebook rss

Morto di covid Dominissini,
aveva allenato l’Ascoli

CALCIO - Aveva 59 anni ed era ricoverato all'ospedale di San Vito al Tagliamento. Era stato sulla panchina bianconera per alcuni mesi in B, nella prima parte della stagione 2002-2003

 

L’ex allenatore dell’Ascoli Loris Dominissini è morto per le conseguenze del covid. Aveva 59 anni e si trovava ricoverato all’ospedale di San Vito al Tagliamento.

Dominissini

Da calciatore ha indossato le maglie dell’Udinese, la squadra della sua città, e anche di altre squadre: Messina (una promozione in B) e Reggiana (una promozione in B e una in A), Triestina, Pordenone, Pistoiese, Sevegliano e Pro Gorizia.

Da allenatore portò il Como dalla C1 alla A con due promozioni consecutive nel 2000 e 2001. Allenò l’Ascoli per alcuni mesi in B, nella prima parte della stagione 2002-2003, prima di essere esonerato e sostituito da Ammazzalorso.

Sulla panchina bianconera è stato 12 volte in campionato e 3 in Coppa Italia.

Ha allenato anche l’Udinese in A, lo Spezia, la Pro Patria e la Reggiana, il Visè nella seconda divisione belga e, da ultimo, i dilettanti friulani del Lumignacco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X