facebook rss

Il weekend dell’Eccellenza:
Porto d’Ascoli e Atletico Ascoli
a caccia dei playoff

CALCIO DILETTANTI - Ultimi 90 minuti di fuoco per il massimo campionato regionale. Nel girone B lotta a tre per le prime due posizioni tra Valdichienti, Porto d'Ascoli e Atletico Ascoli

di Salvatore Mastropietro

Traguardo finale per la regular season del campionato di Eccellenza. Domani, domenica 6 giugno, le squadre del massimo torneo regionale scenderanno in campo per l’ultima giornata dell’inusuale format, con due gironi da sei squadre, stabilito per la ripartenza a causa della situazione pandemica. Si attendono novanta minuti di fuoco, soprattutto per le squadre picene. La lotta, in particolare, è tra Valdichienti, Porto d’Ascoli e Atletico Ascoli, che in questo ordine si contenderanno le prime due posizioni valevoli per l’accesso ai playoff.

Davide Ciambelli, tecnico del Porto d’Ascoli

Il Porto d’Ascoli, dopo un inizio di campionato complicato, ha adesso tutto il destino nelle proprie mani. La vittoria ottenuta al “Picchio Village” nello scorso turno ha permesso alla squadra di Ciambelli di conquistare il vantaggio negli scontri diretti con l’Atletico Ascoli. Per ottenere la certezza della qualificazione alla fase finale del campionato, dunque, basterà ottenere i tre punti. Bisognerà fare i conti, però, con un avversario ostico come l’Atletico Azzurra Colli. Dopo le vittorie ottenute nel girone di ritorno con Sangiustese e Valdichienti, la formazione di Amadio vuole chiudere al meglio il proprio campionato. Non sarà un lavoro facile, dunque, per i biancocelesti.

L’Atletico Ascoli

Per sperare nella qualificazione ai playoff l’Atletico Ascoli deve vincere e sperare in una mancata vittoria di almeno una tra Porto d’Ascoli e Valdichienti Ponte. Le prime due posizioni sembravano ipotecate per la squadra di Aloisi, ma le ultime due sconfitte hanno ribaltato tutta la questione. A conti fatti pesano sul groppone proprio i due punti persi all’andata contro l’avversario di domani, la Sangiustese, che riuscì a strappare un pari a tempo a quasi scaduto. Non c’è spazio, però, per rimpianti: occorrerà scendere in campo per archiviare subito la pratica e sperare in segnali positivi dagli altri campi.

Una formazione del Grottammare

L’attuale capolista, il Valdichienti Ponte, dovrà invece pensare a battere il Grottammare. La formazione di Zazzetta, considerata ai nastri di partenza come forse la meno attrezzata del raggruppamento, vorrà onorare fino all’ultimo il proprio campionato dopo la vittoria ottenuta a Colli nell’ultimo turno. Da casa i biancocelesti avranno numerosi tifosi come quelli dei “cugini” di Porto d’Ascoli e Atletico Ascoli.

ECCELLENZA GIRONE B – Ultima giornata di ritorno (domenica 6 giugno ore 16,30)

Grottammare-Valdichienti Ponte (arbitro Kristian Ubaldi di Fermo)

Porto d’Ascoli-Atletico Azzurra Colli (arbitro Claudio Racchi di Ancona)

Sangiustese-Atletico Ascoli (arbitro Andrea Giordani di Aprilia)

CLASSIFICA: Valdichienti Ponte 16 punti; Porto d’Ascoli e Atletico Ascoli 15, Sangiustese 11, Grottammare e Atletico Azzurra Colli 8.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X