facebook rss

Il cane del vicino abbaia,
90enne spara un colpo di pistola

DALLE MARCHE - L'uomo è stato denunciato dai carabinieri dopo le segnalazioni dei vicini. Nel terrazzo dove si trovava l'animale è stato trovato un bossolo appartenente all'arma del pensionato. Si tratta di una replica a salve del modello Beretta, che è stata sequestrata

lira-bebo

 

Il cane del vicino abbaia in continuazione, lui – un 90enne di Ancona – perde le staffe e spara dal suo balcone con la pistola a salve.

E’ accaduto nel primo pomeriggio di ieri in un palazzo del quartiere di Borgo Rodi, nel capoluogo dorico.

Sono stati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile ad intervenire, fermando il pensionato.

E’ stato denunciato per accensioni ed esplosioni pericolose. La pistola, una replica del modello Beretta, è stata sequestrata. Sotto chiave anche le munizioni a salve. Stando a quanto ricostruito, l’anziano ha esploso dal balcone della sua abitazione un colpo con la pistola poiché era esasperato dal cane dell’appartamento sottostante che abbaiava in continuazione creando un disagio a lui e a sua moglie.

I carabinieri del Norm sono intervenuti su richiesta di più segnalazioni al 112, provenienti dai residenti di Borgo Rodi, relative all’esplosione di un colpo d’arma da fuoco ed hanno rinvenuto un bossolo a salve sul terrazzo di condomino nei pressi del quale vi era un cane di grossa taglia. Le immediate indagini hanno permesso di ricostruire la dinamica dell’evento e dopo alcuni istanti i militari si sono presentati davanti alla porta del 90enne posta al piano superiore chiedendo spiegazioni.

L’uomo ha ammesso subito le sue responsabilità, ha consegnato l’arma con ulteriori 7 colpi a salve dello stesso tipo di quello rinvenuto dopo lo sparo. Tutto il materiale è stato sequestrato. Per il 90enne è scattata la denuncia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X