facebook rss

Mauro Sabatini in pensione,
Acquasanta lo festeggia

STUDENTI e colleghi dell’Isc del Tronto-Valfluvione hanno salutato il professore che ora si dedicherà a tempo pieno allo storico Complesso Bandistico che porta il nome del padre, ai corsi di orientamento e alla Minibanda, autentico fiore all’occhiello

Ultimo giorno di scuola per il professor Mauro Sabatini

 

Il professor Mauro Sabatini è andato in pensione e lo hanno festeggiato e salutato i suoi studenti e i suoi colleghi. Per il maestro che ha insegnato, e continua a farlo, musica a intere generazioni è stato il suo ultimo giorno di scuola. Fa parte di una famiglia molto conosciuta, non solo nell’Acquasantano, che è sinonimo di musica e anche di sport.

Mauro Sabatini

Mauro, grande tifoso del Torino, da giovane è stato anche arbitro di calcio. E molti membri della sua famiglia sono e sono stati protagonisti sia nel mondo dello sport (come calciatori e dirigenti) che nel sociale. A festeggiare Mauro, ovviamente, anche la moglie Loredana Pulcini e il figlio Matteo Luigi (il nome del nonno), giovane cantautore, in arte Babbutzi.

Mauro Sabatini dirige lo storico “Complesso Bandistico Luigi Sabatini” di Acquasanta, fondato nel 1873 e da quasi un secolo “targato” Sabatini. E’ stato infatti diretto dal maestro Giovanni (il nonno di Mauro), poi Luigi (il padre di Mauro) e da diversi anni, affidato proprio a Mauro. In passato ha diretto anche la Banda di Accumoli ed è stato membro dell’Associazione nazionale delle bande italiane (Anbima).

Conosciuto e apprezzato anche per i suoi corsi di orientamento musicale e per aver creato l’ormai famosa Minibanda, un autentico fiore all’occhiello. Mauro Sabatini ha insegnato per decenni nelle scuole, negli ultimi anni all’Isc del Tronto-Valfluvione, presso le scuole medie di Acquasanta, Arquata e Roccafluvione.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X