facebook rss

“Fiori dal deserto”,
gli alunni della “Curzi”
premiati al “Romics”

SAN BENEDETTO - I ragazzi della scuola media guadagnano la menzione speciale al Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games di Roma. Il lavoro sui migranti diretto da Laura D'Ignazi

Con il video “Fiori dal deserto” i ragazzi della scuola media “Curzi” hanno vinto la menzione speciale al Romics, il Festival Internazionale di Roma del Fumetto, Animazione, Cinema e Games.

Un’immagine tratta dal video

L’opera dei giovani cineasti dell’istituto rivierasco, diretta dalla docente Laura D’Ignazi, è nata come omaggio al migrante quattordicenne ritrovato annegato in mare, che, nella giacca, custodiva gelosamente la sua pagella. Un modo per sensibilizzare i propri coetanei su come il luogo di nascita possa cambiare radicalmente il modo di vivere l’infanzia e l’adolescenza.

«Se sei un bambino e non hai vinto alla lotteria geografica e nasci nel posto e nel momento sbagliato, la tua vita nel tuo Paese è a rischio in ogni momento e la prospettiva che hai del futuro si riduce alla speranza di arrivare a fine giornata», la riflessione dei ragazzi guidati dai professori Catia Cichetti, Vincenza Marchegiani e Riccardo Massacci.

La cerimonia di premiazione del video, che parla anche dell’attività dell’Unicef, si terrà online il 10 giugno alle 12 in anteprima speciale sulla pagina Facebook di Romics Official.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X