facebook rss

Auguri a Luigi Petrelli:
compie 100 anni

ROCCAFLUVIONE - Reduce di guerra, ha ricoperto diversi incarichi nel paese dove è nato il 9 giugno 1921

Luigi Petrelli con le figlie, il sindaco Francesco Leoni ed il consigliere Pietro Bastiani

Grande festa oggi, 9 giugno, a Roccafluvione per i 100 anni di Luigi Petrelli.

«Una giornata importante e speciale», hanno detto all’unisono il sindaco Francesco Leoni e il consigliere comunale Pietro Bastiani, che hanno regalato al festeggiato una targa ricordo a nome dell’Amministrazione.
«Festeggiato il centesimo anno del nostro concittadino Luigi Petrelli ci ha riempito di orgoglio.
Ringrazia la famiglia, le figlie Piera e Chiara, per aver voluto condividere questa giornata anche con i rappresentanti delle Istituzioni».

Petrelli, come la maggior parte dei suoi coetanei, è stato anche uno dei protagonisti della Seconda Guerra mondiale. Al suo ritorno nel paese natale ha ricoperto diversi incarichi pubblici, tra cui quello di presidente dell’associazione Combattenti e dell’ente comunale di assistenza, di priore della Confraternita parrocchiale.

«Un secolo speso al servizio dell’Italia e di Roccafluvioneaffermano i suoi concittadini sui social, nel gruppo “Noi con voi per Roccafluvione”impegnato nella nostra comunità, con costanza e assiduità, tanto nel presente quanto come testimone della nostra storia: 100 di questi giorni Gigi!»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X