facebook rss

Premi e ospiti a sorpresa
per la scuola media “Curzi”:
Giobbe Covatta
solista d’eccezione

SAN BENEDETTO - Oltre ai numerosi riconoscimenti di prestigio ottenuti nell’ambito di tre concorsi di caratura nazionale, gli studenti dell’indirizzo musicale hanno avuto l’onore di ospitare il noto scrittore attore comico in occasione del gran concerto della Palazzina Azzurra

 

Periodo da incorniciare per gli alunni dell’indirizzo musicale della scuola media “Curzi” di San Benedetto, reduci da una serie di importanti manifestazioni che hanno contribuito a metterne in mostra il talento sia in Riviera che su palcoscenici di caratura nazionale.

I violini della scuola media “Curzi” al gran concerto della Palazzina Azzurra

Negli ultimi giorni, infatti, i giovani studenti della “Curzi” hanno fatto incetta di premi nell’ambito di tre prestigiosi concorsi musicali. Il primo, il concorso nazionale Lions di Ortona, ha visto protagonisti i pianoforti di Samuela Collini, Sebastiano Ferri, Paolo Prado e Benedetta D’Ercoli, che si sono aggiudicati il primo premio. Ottimi risultati anche per Carla Traini, Guglielmo Maria Portelli e Claudia Piunti, che hanno ottenuto un buon secondo posto, con il giovane Riccardo Formica a chiudere il podio sambenedettese.

Esito simile anche al Premio internazionaleCittà di Penne”, riservato sempre ai pianisti ma svolto in modalità telematica, nel corso del quale a conquistare il primo premio sono stati Sebastiano Ferri, Claudia Piunti e Benedetta D’Ercoli, mentre Samuela Collini, Riccardo Formica, Guglielmo Maria Portelli e Carla Traini si sono piazzati al secondo posto.

C’è gloria anche per i giovani chitarristi della Curzi, di scena all’ottava edizione del concorso nazionale di esecuzione musicale Al chiaro di luna” di Martinsicuro. In questa occasione, i ragazzi del professor Marco Travaglia hanno portato a casa il primo premio grazie alle strepitose performance di Anna Pettinari, Sarah Abou Mahmoud, Paride Cipollini, Rosanna Perrini, Tommaso Caponi e Chiara De Filippo. Secondo posto, invece, per Clara Forlì, Maya Lacchè e Samuele Simonella.

L’esibizione di Giobbe Covatta

E non finisce qui: con grande sorpresa dei presenti, in occasione del gran concerto dei ragazzi dell’indirizzo musicale in scena alla Palazzina Azzurra, anche Giobbe Covatta ha voluto unirsi all’orchestra degli ottanta alunni della “Curzi”.

Reduce dai successi del suo spettacolo alla Scala di Milano, il popolare scrittore e attore comico ha risposto presente all’invito dei violini, delle chitarre, dei pianoforti e dei clarinetti dell’istituto sambenedettese, cantando da solista e lanciando insieme ai ragazzi un piccolo ma significativo segnale di ripartenza per il settore musicale.

 

 


La delegazione della scuola “Curzi” a Ortona

I giovani chitarristi della scuola “Curzi”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X