facebook rss

Gira l’auto e va contromano,
il passeggero salta e scappa:
panico in superstrada (Video)

MONTECOSARO - Un uomo ha volontariamente fatto manovra e percorso la corsia controsenso fino a via Einaudi a Civitanova. Il collega che era con lui è riuscito a scendere. La polizia ha rintracciato entrambi, il conducente era in stato confusionale. L'ipotesi è che avesse intenti autolesionistici
Il video

 

di Laura Boccanera

Contromano da Montecosaro fino a via Einaudi a Civitanova, una Renault Clio bianca semina il panico in superstrada. Il passeggero riesce a saltare dall’auto in corsa e a scappare. È successo intorno alle 13,30 nel tratto finale della Statale 77. L’auto, condotta da un uomo, ha percorso il tratto in direzione monti controsenso.

contromanio-superstrada

L’auto contromano in superstrada

Un vero miracolo che nessun’altra autovettura in sorpasso sia rimasta coinvolta dalla folle corsa del conducente. Gli automobilisti allarmati hanno subito diramato l’allarme alle forze dell’ordine e sul posto sono arrivate pattuglie della Polizia stradale e del commissariato di Civitanova.

La Clio con a bordo il conducente, un giovane uomo proveniente da una regione limitrofa e diretto a Macerata per lavoro, stava viaggiando in direzione Macerata. A bordo assieme a lui un collega. Ad un tratto però mentre si trovava all’altezza di Montecosaro avrebbe improvvisamente invertito il senso di marcia mentre l’auto era in corsia.

Il passeggero a bordo della vettura è riuscito a saltare in corsa e scappare dall’auto ed è stato trovato a piedi poco prima di Montecosaro all’altezza del distributore di benzina. L’uomo alla guida invece avrebbe percorso almeno 3 chilometri contromano per poi  uscire in via Einaudi, a Civitanova. E’ qui che, a piedi, è stato intercettato dalle pattuglie.

Gli altri automobilisti che lo hanno incrociato raccontano di uno stato d’animo agitato e irrequieto, visibilmente alterato. Quando la polizia e gli uomini della stradale lo hanno trovato era  in stato confusionale e nervoso. Non è escluso che possa aver invertito la marcia con intenti autolesionistici. Il ragazzo che era con lui, ascoltato, ha raccontato che quando ha capito quello che il compagno di viaggio stava facendo è riuscito ad uscire e a raggiungere la piazzola di sosta. Sul posto è intervenuto anche il 118 e al momento entrambi i due uomini si trovano al Pronto soccorso di Civitanova per accertamenti.

Questo è solo l’ultimo di una serie di episodi che si sono verificate nelle ultime settimane. Di sicuro il più grave è stato il 13 maggio scorso tra Morrovalle e Montecosaro, quando un furgoncino contromano ha causato un incidente con quattro feriti e tre veicoli coinvolti (leggi qui). Il giorno dopo poi un automobilista ha imboccato lo svincolo Tolentino-Zona industriale contromano, e si è fermato sulla rampa prima che potesse entrare completamente in autostrada.

 

contromano-superstrada

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X