Quantcast
facebook rss

Esodi estivi, i Carabinieri:
«Tolleranza zero
su cellulare e cinture di sicurezza»

ASCOLI - I  militari del Comando provinciale annunciano l'inasprimento dei controlli per il rispetto del Codice della Strada. Negli ultimi 3 mesi sanzionati 137 automobilisti. Tra loro c'era anche chi messaggiava mentre era alla guida
...

Con l’arrivo dell’estate e delle vacanze, con molti cittadini che si metteranno in strada per raggiungere i luoghi di villeggiatura o anche solo della gita fuori porta nei fine settimana, il rischio di incidenti stradali è sempre in agguato.

Ecco allora che il rispetto del Codice della Strada e di tutte le norme di sicurezza diventa ancora più importante. Ed è questo il motivo per cui si inaspriranno i controlli dei Carabinieri del Comando provinciale di Ascoli che “promettono” tolleranza zero.

usa il cellulare mentre è alla guida,

L’attenzione è particolarmente elevata da parte dei Carabinieri e lo sarà ancora di più a partire dal prossimo week-end, per assicurare una corretta e sicura mobilità nel pieno rispetto del Codice della Strada.

Tolleranza zero, in particolare, per chi usa il cellulare mentre è alla guida, non allaccia le cinture di sicurezza o non assicura i bambini negli appositi supporti o, ancora, lo posiziona impropriamente sul sedile anteriore.

Negli ultimi tre mesi sono state già rilevate 137 infrazioni al Codice della Strada e, di queste, il 10% circa è proprio per il telefono cellulare alle volte usato anche per digitare messaggi ed un altro 10% per il mancato uso delle cinture di sicurezza che i Carabinieri ricordano essere obbligatorie anche per i sedili posteriori.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X