Quantcast
facebook rss

Volley Serie C:
la Happy Car si arrende
e saluta la B

SPORT - La squadra maschile sambenedettese sconfitta dalla Volley ’79 Civitanova anche in gara 2: maceratesi promossi e rossoblù che già pensano alla prossima stagione. Femminile: ko la Satel, non si presenta la Samb Volley. Serie D: rinuncia la Xentek Ascoli
...

 

 

La Happy Car Samb Volley dice addio al salto in Serie B dopo la sconfitta rimediata in casa nei playoff del campionato regionale di pallavolo maschile di Serie C. La Volley ’79 Civitanova si impone a San Benedetto con lo stesso risultato (3-0) di gara 1 e per la compagine rivierasca di coach Netti non è stata sufficiente una prestazione ad alti livelli contro avversari fortissimi. Il match è terminato con i parziali di 25-21 e un doppio 25-20. La compagine rivierasca ci riproverà nella prossima stagione 2021-2022. I civitanovesi festeggiano invece la promozione in Serie B.

Nella Serie C femminile, invece, la Satel perde 3-0 contro la Pallavolo Grotta 50. Questi i parziali: 25-17, 25-17, 25-16. Sconfitta (per non essersi presentata) per la Happy Car Samb Volley nella sfida che la vedeva opposta alla Telusiano Volley: 3-0 a tavolino.

Proprio come la Happy Car, nemmeno la Xentek Pallavolo Ascoli si presenta a Caldarola (Macerata) per il match di Coppa Italia maschile di Serie D. L’equivalente di una sconfitta per 3-0.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X