Quantcast
facebook rss

Ascoli, le giovanili chiudono
in bellezza: successi per
Primavera e Under 17

CALCIO GIOVANILE - La formazione di Seccardini ha espugnato il campo della Lazio, chiudendo il proprio campionato, culminato con la retrocessione, con un bel successo sul campo della Lazio. I ragazzi di Orsini ottengono una vittoria di grande prestigio contro il Napoli, onorando al meglio un torneo in cui non sono mancate difficoltà
...

di Salvatore Mastropietro

Non è stata sicuramente una stagione facile per il settore giovanile dell’Ascoli. La Primavera bianconera non ha sfruttato al meglio, dal punto di vista dei risultati, l’opportunità di confrontarsi nel massimo campionato giovanile con le big dei vivai di tutta Italia, retrocedendo con diverse giornate d’anticipo. Tante difficoltà sono state incontrate anche dalla formazione Under 17, che dalla ripresa del proprio torneo nelle ultime settimane ha dovuto fronteggiare notevoli difficoltà tra Covid e differenza di età con le dirette avversarie. Entrambe le squadre giovanili bianconere hanno concluso ieri le rispettive stagioni e lo hanno fatto con due grandi soddisfazioni.

Ducci, Lupo, Pulcinelli, Neri e Caffaro al seguito della Primavera

La formazione allenata dal duo Seccardini-Stallone è riuscita a conquistare sul campo della Lazio la seconda vittoria del proprio campionato, chiudendo così a quota 8 punti in classifica. In quel di Formello i giovani bianconeri hanno disputato un’ottima partita costruendo il proprio successo nella ripresa. 2-3 il risultato finale: decisive le reti di Franzolini (50′), Pulsoni (61′) e Lisi (87′), mentre per i biancocelesti sono andati a segno Franco (74′) e Castigliani (89′). Sugli spalti dell’impianto laziale c’erano anche nelle vesti di tifosi speciali il patron Massimo Pulcinelli, il presidente Carlo Neri, il vice presidente Caffaro, il direttore generale Piero Ducci ed il direttore sportivo Fabio Lupo.

La festa dell’Under 17 di Remo Orsini

Grande soddisfazione anche per quanto riguarda la compagine Under 17. Nell’ultima partita del proprio torneo – nell’inedito format da 5 squadre indetto a causa della situazione pandemica – i giovani bianconeri allenati da Remo Orsini sono riusciti a chiudere in bellezza con una vittoria di prestigio contro il Napoli. Sul “Secondario” di Sant’Egidio alla Vibrata le reti del Picchio sono state siglate da Carano, Manari e Governatori. Da segnalare l’esordio del classe 2006 ascolano Andrea Mancini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X