Quantcast
facebook rss

Questione Natura, dopo l’incontro
con Iacchetti la brutta sorpresa:
trovate 92 cartucce di fucile

GROTTAMMARE - I volontari dell'associazione hanno ripulito la dog beach raccogliendo rifiuti di ogni genere e ricevendo l’incoraggiamento del noto volto di Striscia la Notizia. Successo anche per la raccolta di Colli, a tema “british”
...

 

Neppure l’arrivo della bella stagione riesce a fermare l’impegno di Questione Natura, l’associazione ambientalista ascolana che quotidianamente si batte per ripulire le strade del territorio dalla presenza dei rifiuti.

I volontari di Questione Natura in compagnia di Enzo Iacchetti

In questa occasione, i volontari dell’associazione hanno fatta tappa alla dog beach di Grottammare, dove ad attenderli hanno trovato un ospite d’eccezione: Enzo Iacchetti. In compagnia del suo amico a quattro zampe, lo storico volto di Striscia la Notizia ha speso parole di elogio per i ragazzi, incoraggiandoli a proseguire lungo il virtuoso cammino intrapreso nel nome del rispetto della natura.

Una volta terminata la raccolta dei rifiuti, i volontari hanno restituito alla città una spiaggia pulita e sicura, ma anche in questo caso il bilancio della giornata è stato tutt’altro che positivo. Oltre agli ormai tristemente classici bustoni di rifiuti di ogni genere, tra gli oggetti recuperati spiccano infatti una siringa usata, un cerchione arrugginito da decenni, decine pezzi di ferro e alluminio arrugginiti e pericolosamente appuntiti, contenitori monouso e plastica di ogni tipo, ma soprattutto ben 92 cartucce di fucile da caccia rinvenute in riva al mare, in un’area in cui l’attività venatoria è severamente proibita.

Fortunatamente, neanche un “bottino” del genere è sufficiente a scoraggiare i ragazzi di Questione Natura, che qualche giorno fa hanno dato via a un vero e proprio tour per le vie di Colli in compagnia di Andrew, una guida inglese che ha accompagnato i volontari alla ricerca di mascherine. A fine giornata sono state trovati 42 dispositivi di protezione individuali, raccolti tra le tante nozioni e curiosità riferite da Andrew rigorosamente in lingua inglese.

Per coronare al meglio il pomeriggio “british”, lo staff di Questione Natura si è concesso il tè con i biscotti tipico della tradizione anglosassone, abbinando così la cura e il rispetto del territorio a un interessante approfondimento culturale.

«Voglio ringraziare la pro loco di Colli del Tronto – spiega il presidente di Questione Natura, Roberto Camelile signore Pinetta e Renata del circolo Insieme, la mitica Diana Pulsoni, che è sempre nei nostri cuori, le piccole Chiara e Giulia e tutti gli altri partecipanti, che con i loro gesti danno vita a una fantastica comunità».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X