Quantcast
facebook rss

Doppio intervento
di “Icaro” sulla costa picena

CUPRA MARITTIMA - Due donne sono state trasportate al "Torrette" di Ancona a bordo dell'eliambulanza, per i traumi riportati in incidenti stradali avvenuti quasi in contemporanea. Ecco com'è andata
...

Doppio volo di “Icaro” nel Piceno: due donne sono state trasportate al Torrette di Ancona in codice rosso, nel pomeriggio di oggi, venerdì 25 giugno.

In entrambi i casi si è trattato di un incidente stradale.

Il primo è avvenuto a Cupra Marittima, all’altezza del semaforo di Largo Europa, dove la donna è stata urtata da un’auto mentre era in sella alla sua bicicletta.

Immediati i soccorsi arrivati a bordo dell’ambulanza inviata dalla centrale operativa del 118 di Ascoli. In un primo momento la vittima è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Viste però le sue condizioni, è stato ritenuto opportuno il trasferimento al Trauma Center del capoluogo dorico, intorno alle ore 19,30, con l’eliambulanza che è atterrata, e ripartita dopo dieci minuti, dalla zona porto.

Sulla dinamica del sinistro indaga la Polizia Municipale.

Nel frattempo, in località Villa Santi di Massignano, lungo la strada che da Cupra Marittima conduce alla Valmenocchia, due auto si sono scontrate frontalmente.

Ad avere la peggio, la donna alla guida di uno dei mezzi coinvolti. Era rimasta incastrata nell’abitacolo e, per tirarla fuori, è stato necessario l’intervento di Vigili del fuoco di San Benedetto.

Oltre all’ambulanza del 118, la centrale operativa ha allertato anche l’eliambulanza che poco dopo è atterrata vicino al luogo dello scontro, per caricare la paziente, nel frattempo stabilizzata dai sanitari, e traportala al “Torrette” di Ancona. Dei rilievi si sono occupati i Carabinieri della locale Stazione.

m.n.g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X