Quantcast
facebook rss

“Peppa Pig” in visita alle Cento Torri,
in ballo c’è un concorso
di promozione turistica

ASCOLI - Il capoluogo piceno è in lizza per aggiudicarsi il #PeppaPigDestinations2021, un riconoscimento destinato alla migliore città culturale per giovani famiglie. Fino al 26 luglio sarà sfida all’ultimo clic con Ravenna e Venezia Lido. Fioravanti: «Importante per la candidatura a capitale italiana della cultura 2024»
...

Peppa Pig, uno dei personaggi più amati dai bambini, sveste i panni della stella della tv per reinventarsi guida turistica nei comuni più family friendly d’Italia.

Il motivo è da ricercare nel #PeppaPigDestinations2021, l’iniziativa lanciata da Hasbro che vede la maialina di Rai Yoyo testimonial di un nuovissimo progetto di promozione turistica volto a valorizzare una serie di luoghi particolarmente adatti alle esigenze delle giovani famiglie.

Per farlo, Peppa Pig ha stretto una partnership con VisitItaly, il portale specializzato nella promozione del territorio a livello nazionale e internazionale, con l’obiettivo di selezionare nove destinazioni nelle categorie Cultura, Natura – sia campagna che montagna – e Mare.

In questo caso, Ascoli rientra nella categoria Cultura e se la vedrà con Ravenna e Venezia Lido nella corsa all’ambito badge #PeppaPigDestinations2021, un riconoscimento specifico che attesta l’idoneità della destinazione alle visite turistiche di famiglie con bambini molto piccoli.

«Come Amministrazione comunale – spiega il sindaco Marco Fioravanti abbiamo fortemente voluto partecipare alla prima edizione dell’iniziativa #PeppaPigDestinations2021.

La nostra città è un piccolo gioiellino nel cuore dell’Italia, capace di lasciare a bocca aperta ogni visitatore che arriva sotto le Cento Torri. Una città a misura di bambini ma anche di famiglie, in un perfetto connubio di esperienze e attività che possano soddisfare le esigenze dei più piccoli e stimolare l’interesse degli adulti: dal mare alla montagna, passando per qualche ora di relax lungo le sponde del fiume, una passeggiata immersi nel travertino a degustare le tipiche olive ascolane o un pomeriggio di svago e divertimento nei parchi verdi della città.

Marco Fioravanti

È un aspetto – conclude il sindaco – che stiamo curando anche nell’ottica della candidatura di Ascoli a capitale italiana della cultura per il 2024. Per questo motivo invito tutti a votare Ascoli nella categoria Cultura. Aiutateci a conquistare il riconoscimento #PeppaPigDestinations2021: vi aspettiamo nella nostra fantastica città».

La votazione è aperta a tutti gli utenti dal 24 giugno al 26 luglio. Per partecipare sarà sufficiente esprimere le proprie preferenze sul sito peppapig.visititaly.eu scegliendo una destinazione per ciascuna delle tre categorie. Da segnalare, oltre alla presenza del capoluogo piceno, anche quella della vicina Porto San Giorgio, che se la giocherà con Bellaria Igea Marina e Agropoli per la categoria Mare.

Per mettere alla prova l’attrattività della città, un genitore “influencer” e la sua famiglia visiteranno Ascoli e testeranno l’itinerario proposto, condividendo l’esperienza sui social per fornire agli altri partecipanti ulteriori informazioni utili a scegliere quale meta votare. In quest’ottica, sarà possibile seguire tutti gli aggiornamenti attraverso l’hashtag ufficiale dell’iniziativa, #PeppaPigDestinations2021.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X