Quantcast
facebook rss

Lame Rosse a pagamento:
«Evitiamo un afflusso selvaggio,
la pandemia è ancora in corso»

MONTAGNA – Il costo è di 3 euro dai 15 anni in su e potranno esserci al massimo 600 visitatori al giorno. Il provvedimento preso dal sindaco di Fiastra in una ordinanza. E’ la prima volta in assoluto che sui Sibillini si paga l’accesso ad un sito di interesse naturalistico
...

 

LAME-ROSSE-29-04-2018-200-1024x768-650x488

Le lame rosse

di Monia Orazi

Tre euro per entrare alle Lame Rosse. Questo il prezzo per visitare il Gran Canyon delle Marche per chi ha più di 15 anni, ingresso gratuito fino a 14 anni, per un massimo di 600  persone al giorno che potranno fare visita a questa meraviglia naturalistica, una delle mete più visitate dagli amanti della montagna: lo stabilisce l’ordinanza firmata il 15 giugno scorso dal sindaco di Fiastra (Macerata) Sauro Scaficchia, che entrerà in vigore nei primi giorni di luglio, non appena il Comune avrà trovato chi gestirà gli ingressi al sito naturalistico.

Non basta, chi vorrà visitare le Lame Rosse potrà farlo solo prenotandosi sul sito del Comune, in un’area apposita. Si pagherà tutti i giorni fino al 15 settembre prossimo, mentre dal 16 settembre al 31 ottobre solo nei giorni prefestivi e festivi. E’ la prima volta in assoluto che sui Sibillini si pagherà l’accesso ad un sito di interesse naturalistico.

scaficchia

Sauro Scaficchia

Il sindaco Scaficchia nell’ordinanza scrive che «anche quest’anno in concomitanza con la stagione estiva si sta verificando un notevole afflusso di turisti ed appassionati che visitano il sito».

E continua «considerato l’afflusso crescente di turisti che si andrà a verificare durante luglio ed agosto, evidenziato che tale località a forte attrattiva e richiamo per i turisti ed appassionati impone l’adozione di un intervento specifico atto a regolamentare la fruizione dello stesso al fine di evitare un afflusso selvaggio ed incontrollato con l’intento di scongiurare le criticità legate alla diffusione dell’epidemia da Covid ancora in corso»

Il sindaco ha quindi firmato l’ordinanza sperimentale di regolazione dell’afflusso alle Lame Rosse, per l’estate 2021. Sul sito del comune di Fiastra è stato pubblicato l’avviso per la manifestazione di interesse di chi vorrà gestire gli ingressi alle Lame Rosse. Le domande scadono il 2 luglio, il sorteggio delle offerte avverrà il 3 luglio, con successiva aggiudicazione del servizio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X