Quantcast
facebook rss

“Tra l’insondabile e l’elusivo”,
ecco le opere di Lorenzo Luciani

ASCOLI - La mostra sarà attiva fino al 25 luglio negli spazi del Forte Malatesta. Una collezione di oltre quaranta dipinti del pittore italoamericano
...

Lorenzo Luciani con alcune sue opere

Andrà avanti fino al 25 luglio la mostra “Il Proteismo – L’arte tra l’insondabile e l’elusivo” del pittore italo-americano Lorenzo Luciani.

Una collezione di oltre quaranta opere esposte negli spazi del Forte Malatesta.

«Ho chiamato il mio stile pittorico “Proteismo”, dal nome del dio marino che cambia continuamente sembianza per non essere catturato -spiega l’autore-. Il Proteismo si fa consapevole di un mondo le cui mutevoli manifestazioni richiedono quell’attimo di lucidità per dargli la giusta misura. Sotto questo aspetto, l’arte è riduttiva e non può esistere senza cornice».

La mostra è visitabile dal martedì al venerdì (10-13 e 15-19) e il sabato e la domenica (festivi e prefestivi) dalle 11 alle 19.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X