Quantcast
facebook rss

Impennata Covid nel Piceno:
«A rischio la zona bianca per le Marche»,
la preoccupazione del sindaco di Fermo

CORONAVIRUS - Paolo Calcinaro invita a non abbassare la guardia: «Stiamo dentro i limiti sennò torniamo indietro tutti. E continuiamo la campagna vaccinale»
...

Aggiornamento sui casi Covid? Arriva da Fermo l’allarme per tutte le Marche, legata all’impennata dei casi nel Piceno. Il sindaco Paolo Calcinaro affida la sua preoccupazione ai social. Fornisce i numeri ma anche e soprattutto invita a non abbassare la guardia.

«I positivi complessivi nella nostra cittàscrive Calcinarosono 10, mentre all’ospedale “Murri” sono solo tre i ricoverati in un quadro di calo complessivo di regione e nazione.

Quello che però mi preoccupa – puntualizza il sindaco di Fermo – è il forte e rapido incremento nell’Ascolano con numeri che mettono a repentaglio la zona bianca della nostra regione: questa esplosione di contagi sembra legata ad una festa sul litorale in una città della costa sud. Per capire, stiamo dentro i limiti sennò torniamo indietro tutti. E continuiamo la campagna vaccinale, sia alla Don Dino Mancini (oltre 1.200 al giorno) sia in piccolo alla nostra farmacia comunale. Non possiamo permetterci altri stop della nostra economia e del tessuto sociale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X