Quantcast
facebook rss

Due giorni dedicati
al venerabile Marcucci
e madre Tecla Relucenti

ASCOLI - Domenica 11 e lunedì 12 luglio nella chiesa dell'Immacolata delle suore Pie Operaie in via dei Soderini e nello slargo di via Ceci: presentazione di un nuovo volume, l'inno, la messa, la benedizione. Presenziano il vescovo Domenico Pompili, monsignor Stefano Russo segretario della CEI e Suor Maria Paola Giobbi, postulatrice e superiora generale delle Concezioniste
...

 

 

In occasione dell’anniversario della morte della serva di Dio madre Tecla Relucenti (11 luglio) e del venerabile Francesco Antonio Marcucci (12 luglio), le suore Pie Operaie dell’Immacolata Concezione di Ascoli hanno organizzato varie iniziative religiose e culturali per onorare queste benemerite persone che tanto hanno arricchito il territorio piceno e nazionale.

DOMENICA 11 LUGLIO – Alle ore 17,15, nel teatrino della scuola delle suore Concezioniste, in via San Giacomo, verrà presentato il volume “Francesco Antonio Marcucci, A Madre Tecla Relucenti e alle Pie Operaie dell’Immacolata Concezione (1741-1769)”. Evento presieduto da monsignor Stefano Russo, ascolano, segretario della CEI (Conferenza Episcopale Italiana). Dopo l’inno a Madre Tecla Relucenti, gli interventi di Donatella Ferretti, assessore alla cultura del Comune di Ascoli e Suor Maria Paola Giobbi, postulatrice e superiora generale delle Concezioniste. A Conclusione, l’Ave Maria di Charles Gounod con Sofia Luzi al pianoforte. Alle ore 19 nella chiesa dell’Immacolata, in via dei Soderini, la messa celebrata da monsignor Stefano Russo.

LUNEDI’ 12 LUGLIO – Alle ore ore 11 nella chiesa dell’Immacolata solenne concelebrazione presieduta dal vescovo Domenico Pompili. Alle ore 18 nello slargo Francesco Antonio Marcucci, in via Ceci, presentazione dell’opera dell’artista Giuliano Giuliani, a completamento dello slargo intitolato al Marcucci, realizzato con il contributo del Comune di Ascoli. Intervengono il sindaco Marco Fioravanti, Suor Maria Paola Giobbi, il direttore dei Musei Civici di Ascoli Stefano Papetti, l’artista Giuliano Giuliani. Benedizione del vescovo Domenico Pompili. Nell’occasione l’inno al Venerabile Francesco Antonio Marcucci viene eseguito dal Coro “Amici del Marcucci”, diretto dai maestri Antonella Di Basilio e Daniele Di Flavio.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X