Quantcast
facebook rss

Le telecamere Rai di “Dedicato”
arrivano in Riviera
con Domenico Marocchi

SAN BENEDETTO - La trasmissione in onda su Rai1, condotta da Serena Autieri e Gigi Marzullo, avrà un collegamento fisso dallo stabilimento "Da Federico" dal 12 al 16 luglio. Diverse le storie che saranno raccontate dal giornalista sambenedettese
...

Per tutta la settimana dal 12 al 16 luglio le telecamere della Rai saranno presenti a San Benedetto con la trasmissione del mattino di Rai Uno “Dedicato”.

La trasmissione in onda dal lunedì al venerdì dalle 9.55 alle 11.25 è condotta in studio da Serena Autieri con la partecipazione di Gigi Marzullo. Le finestre esterne dalle località balneari sono a cura del giornalista Domenico Marocchi che dunque stavolta “giocherà in casa”, essendo nativo proprio della città rivierasca. A San Benedetto del Tronto le telecamere Rai si accenderanno dallo stabilimento balneare “Da Federico”.

Dopo aver raccontato le vacanze di Rimini e di Roseto degli Abruzzi, “Dedicato” arriva nella Riviera delle Palme in attesa di approdare poi a Ponza e Maratea nelle prossime settimane.

Come accade in studio, anche sulla spiaggia protagoniste saranno le storie: storie di incontri, ma anche di grandi distanze finalmente colmate, storie di chi vuole raccontarsi e trasferire il proprio sentimento di amore, gratitudine o ricordo ad una persona cara. Il tutto con la formula della dedica musicale, ma anche della dedica legata a un film o a un programma televisivo scovato nelle Teche Rai.

Fra le storie, e relative dediche, che Domenico Marocchi racconterà ci sono l’epopea in mare del comandante Giacomo Capriotti, la nascita della villeggiatura fra la fine dell’800 e gli inizi del 900 e le estati fra fede ed evasione raccontare da Don Dino Pirri.

Previsto anche un omaggio ad Harry Shindler, il reduce di guerra che riannoda i fili della memoria delle vicende della seconda guerra mondiale insignito dalla cittadinanza onoraria di San Benedetto del tronto, ormai prossimo allo splendido traguardo dei 100 anni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X