Quantcast
facebook rss

Coro Ventidio Basso, quinto anno al Rof
In 49 sul palcoscenico per 4 produzioni

LA FORMAZIONE ascolana debutta a Pesaro il 9 agosto con "Moise ed Pharaon" nella Vitrifrigo Arena con la regia di Pier Luigi Pizzi. Poi "Elisabetta Regina d’Inghilterra", Stabat Mater in versione semiscenica e Gala Rossini per festeggiare i 25 anni del grande tenore Juan Diego Florez al Festival. Stagione molto impegnativa dopo il rinvio del 2020 a causa della pandemia. Misure di sicurezza molto rigide: tampone per tutti ogni due giorni. La formazione diretta dal maestro Giovanni Farina ha fatto passi da gigante
...

Per il Coro del Teatro Ventidio Basso di Ascoli, diretto dal maestro Giovanni Farina, questa è una stagione artistica speciale e più impegnativa del solito. Al Rossini Opera Festival di Pesaro, infatti, dove  partecipa per il quarto anno consecutivo (ma sarebbe il quinto se nel 2020 il Festival non fosse saltato per pandemia. Comunque c’è stato un Barbiere invernale sempre a Pesaro) è impegnato con ben 49 unità e soprattutto in ben quattro produzioni tutte molto attese e di altissimo livello artistico.

Il Coro Ventidio Basso

I coristi sono al lavoro dal 17 luglio e termineranno il 22 agosto. Grande è la soddisfazione, non solo per il Coro ma anche per la città di Ascoli, per questa nuova partecipazione al Rof che rappresenta un punto di riferimento per la lirica internazionale. Essere presenti al Rof significa aver raggiunto una qualità artistica di alto livello.

Queste le produzioni che vedono sul palcoscenico il Coro ascolano del presidente Pietro Di Pietro: Moise et Pharaon (9, 12, 16 e 19 agosto, ore 19, Vitrifrigo Arena) con regia, scene e costumi di Pier Luigi Pizzi e direttore Giacomo Sagripanti, Elisabetta Regina d’Inghilterra (11, 14, 17 e 21 agosto, ore 20, Vitrifrigo Arena) con regia di Davide Livermore e direttore Evelino PidòStabat Mater in versione semiscenica (20 agosto, ore 20,30, Vitrifrigo Arena) con regia di Massimo Gasparon e direttore Jader Bignamini e concerto di chiusura Gala Rossini, per festeggiare i 25 anni del grande tenore Juan Diego Florez al Festival, che si svolgerà in Piazza del Popolo di Pesaro. Quattro appuntamenti che comportano un duro lavoro reso ancora più duro dalle rigide misure di sicurezza  con distanziamento degli artisti e tampone rapido a tutti due volte alla settimana.

Una parte del coro con il presidente Pietro Di Pietro e il direttore Giovanni Farina

Il maestro Giovanni Farina, principale artefice della crescita artistica del Coro, ormai definitivamente affermatosi a livello nazionale e internazionale, sta sudando le proverbiali sette camicie per assecondare le esigenze sceniche e musicali di registi e direttori d’orchestra. La formazione ascolana si trova a lavorare a Pesaro ancora una volta con il maestro Pier Luigi Pizzi che ha sempre particolarmente apprezzato e incoraggiato il Coro Ventidio Basso.

Eccoli i nomi dei 49 coristi al lavoro a Pesaro. Soprani I (7): Giorgia Ballatori, Antonella  Gricinella, Margarita Guglielmi, Vittoria Di Bisceglie, Erica Rondini, Volha Shytsko e Jennifer Turri.

Soprani II (6): Irene Coccia,  Lisa Colonnella,  Giulia Costantini, Annalisa Gricinella, Liga Lebeda e Debora Senesi.

Mezzosoprani (5): Eleonora Bavia, Federica Ciotti, Paola Izzi, Silvia Patrizi e Valeria Valenti.

Contralti (6): Valentina  Bonci, Ludmilla Kuzmina, Iguchi Kiyoka, Clarissa Piccioni, Anna Piccioni e Roberta Sollazzo.

Tenori I (7): Francesco Amodio, Giovanni Castagliuolo,  Wooseok Choi, Alberto Coco, Francesco Negrelli, Gianmarco Ripa ed Emanuel  Vagnini.

Tenori II (6):  AlbertoAmbrogiani, Javer  Francisco Ariza, Marco Benigni,  Cristobal Campos, Luigi Dibenedetto e Davide Minoliti.

Baritoni (6): Francesco De Angelis, Rosario Grauso, Gianfranco Gricinella, Massimo Malavolta, Matteo Mancini e Wonsuck Jung.

Bassi (6): Svetolik Belosludov, Carlo Bonelli,  Emanuele  Dominioni, Andrea Ghiglia, Gagik Petrosyan e Davide Rinaldi.

f.d.m.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X