Quantcast
facebook rss

Tragedia a San Benedetto:
muore a 43 anni sulla pista ciclabile

L'ALLARME è scattato poco dopo le 17. La vittima è Luca Bernardini, residente nella città rivierasca. Inutili gli innumerevoli tentativi di rianimarlo
...

Il luogo della tragedia, transennato dalle forze dell’ordine

L’allarme è scattato per un uomo caduto a terra, poco dopo le 17 di oggi 1 agosto, sulla pista ciclabile di San Benedetto all’altezza del Molo sud. 

Immediati i soccorsi, tra ambulanza medicalizzata inviata dal 118 di Ascoli, Capitaneria di Porto, Polizia di Stato, Polizia Municipale e Vigili del fuoco: ma, nonostante tutte le manovre salvavita praticate dai sanitari, per Luca Bernardini, papà 43enne di San Benedetto, non c’è stato più nulla da fare.

Il suo cuore aveva cessato di battere, quando è stramazzato a terra mentre passeggiata sulla ciclovia. 

Non si conoscono ancora le cause della tragedia. Ma prende sempre più piede l’ipotesi di un fatale malore. 

Sul posto il medico legale ed il magistrato di turno. Non è stato ancora stabilito se è possibile restituire il corpo alla famiglia o lasciarlo ancora a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nel frattempo è stato portato all’obitorio dell’ospedale di San Benedetto.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X