Quantcast
facebook rss

Tragedia sfiorata:
con la moto centrano un cinghiale,
due giovani feriti sulla Salaria

ARQUATA DEL TRONTO - E' accaduto tra Vezzano e Pescara, lungo la Statale. Provenienti dalla provincia di Rieti erano diretti a San Benedetto. La Croce Verde della Potes di Acquasanta li ha trasportati entrambi all'ospedale di Ascoli. Sul posto anche i Carabinieri e la Polizia Provinciale. L'animale, ferito, è stato poi abbattuto
...

 

di Andrea Ferretti

 

Solito cinghiale che si intestardisce a non attraversare la strada sulle strisce pedonali, solito incidente, soliti feriti. Questi ultimi, stavolta, per fortuna non gravi.

E’ quanto accaduto ieri sera intorno alle ore 21, quando – soprattutto da quelle parti dove il sole scompare in un attimo – a una moto di grossa cilindrata ha tagliato la strada un esemplare di cinghiale di altrettante grosse dimensioni.

Bilancio: due persone all’ospedale e l’animale, ferito a morte, abbattuto poco dopo.

L’incidente si è verificato tra Vezzano e Pescara, lungo la Statale Salaria che scorre a valle. Sulla moto due giovani: lui alla guida, lei sul sellino posteriore. Dalla provincia di Rieti stavano dirigendosi verso San Benedetto.

Il ragazzo non ha potuto fare nulla per evitare il cinghiale. Lo ha centrato in pieno e sono entrambi rovinati sull’asfalto. Per fortuna in quel momento non c’erano auto che procedevano alle loro spalle, e neppure nel senso opposto di marcia, altrimenti l’incidente avrebbe potuto trasformarsi in tragedia.

Scattato l’allarme, sul posto è giunta l’ambulanza della Croce Verde proveniente dalla Potes di Acquasanta. Prestati i primi soccorsi sul posto, i due sono stati poi trasportati al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli. Il giovane ha riportato una forte contusione alla spalla, potrebbe trattarsi di lussazione. La ragazza alcune escoriazioni.

Poco dopo, sul luogo dell’incidente sono arrivate anche una pattuglia dei Carabinieri di Ascoli e una della Polizia Provinciale. E’ stato provveduto a mettere in sicurezza la carreggiata spostando la moto danneggiata e anche il cinghiale, che ha finito di soffrire poco dopo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X