Quantcast
facebook rss

Il Parco Zoo omaggia Tamberi:
la zebra appena nata
si chiama Gimbo

L'OMAGGIO al campione olimpico di salto in alto
...
gimbo-1-650x365

La zebra Gimbo

 

Stavolta allo zoo, il fiocco è d’oro. La prima nascita del dopo Olimpiadi al Parco Zoo Falconara è un piccolo di zebra e il suo nome è Gimbo. Un chiaro omaggio a Gianmarco Tamberi, il campione di salto in alto che ha riportato la medaglia d’oro olimpica nel capoluogo marchigiano 65 anni dopo Liano Rossini. «Di solito – spiegano i responsabili del Parco Zoo – facciamo un sondaggio social per far scegliere il nome dei nuovi nati agli utenti. ma stavolta abbiamo voluto festeggiare in questo modo la medaglia di Tamberi.

Una vittoria che va oltre il metallo al collo ma è anche educativa per come è maturata: la caduta, i sacrifici per risalire, la consacrazione finale.

Una storia di determinazione che, nei tempi che stiamo vivendo, può essere un esempio per tutti».

Gimbo_Tamberi-festa_Palaindoor-DSC_0201-650x433

Gimbo Tamberi

Il cucciolo Gimbo è una Zebra di Pianura (Equus quagga) con le caratteristiche strisce bianche e nere che si estendono anche sul ventre con la presenza di zone d’ombra tendenti al marrone, vera e propria impronta digitale per questa specie che consente a mamma zebra di riconoscere il proprio piccolo.

Una nuova vita al Parco Zoo Falconara è sempre un lieto evento.

La nascita di Gimbo arriva dopo quelle del cammello Giorgio e di Sakè, il cucciolo di scimmia saki dalla faccia bianca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X