Quantcast
facebook rss

Cinque anni dal sisma,
la commemorazione a Pescara

ARQUATA - Nella notte del 24 agosto, appuntamento al parco della piccola frazione per la veglia e, alle 3,36 in punto, per la declamazione dei nomi delle persone che persero la vita in quei maledetti momenti. Messa del vescovo Pompili alle 18,30
...

 

A cinque anni esatti di distanza da quel maledetto 24 agosto 2016 si terrà la commemorazione delle vittime del sisma. A Pescara del Tronto, luogo simbolo della tragedia, il paese che ha pagato di più in termini di decessi. Una notte che nessuno potrà mai dimenticare.

La devastazione del sisma a Pescara

L’appuntamento è per le 2,30 al parco della piccola frazione, dove inizierà la veglia che culminerà con la declamazione dei nomi delle vittime, che qui furono 52.

La messa, invece, si terrà alle 18,30 nell’area Sae, sotto l’egida del vescovo Domenico Pompili, amministratore apostolico della Diocesi di Ascoli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X