Quantcast
facebook rss

Pensioni di settembre:
il calendario per recarsi
all’ufficio postale

ASCOLI - Si inizia giovedì 26 agosto per gli utenti il cui cognome inizia con le lettere dalla A alla B. Gli ultra 75enni possono delegare i Carabinieri per il ritiro
...

 

Come è ormai d’abitudine per chi riscuote la pensione in contanti, Poste Italiane ogni mese redige un calendario al fine di disciplinare gli accessi negli uffici e diminuire, in questo modo, il rischio di diffusione del covid.

In base al cognome, gli utenti potranno recarsi a ritirare la somma, negli uffici postali del Piceno a partire da giovedì 26 agosto per le lettere A e B. Il giorno stabilito per i cognomi dalla C alla D è venerdì 27 agosto, dalla E alla K sabato mattina 28 agosto, dalla L alla O lunedì 30 agosto, dalla P alla R martedì 31 agosto, dalla S alla Z mercoledì 1 settembre.

I cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti, possono richiedere, delegando al ritiro i Carabinieri, la consegna della pensione a domicilio.

Le modalità di pagamento anticipato delle pensioni hanno carattere precauzionale e sono state introdotte con l’obiettivo prioritario di garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane. È necessario indossare la mascherina protettiva, entrare nell’Ufficio Postale solo all’uscita del cliente precedente e tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all’esterno sia nelle sale aperte al pubblico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X