Quantcast
facebook rss

Ottanta ragazzi al bocciodromo,
arrivano quattro
convocazioni “tricolori”

BOCCE - Altro successo organizzativo per la due giorni della Bocciofila Sambenedettese. Quattro i ragazzi che difenderanno i colori piceni nei prossimi Campionati italiani Juniores
...

I premiati alla Bocciofila Sambenedettese

 

di Tiziano Vesprini

 

Bocce sportive e promozionali in gran spolvero nel Piceno. In Riviera, grazie al grande sforzo organizzativo della Bocciofila Sambenedettese, sono arrivate prima il “Beach Bocce Tour” poi la collaborazione con le “Ragnoliadi”. E, in contemporanea, anche le convocazioni da parte della Fib Marche per i Campionati Italiani Juniores in programma nel primo fine settimana di settembre al Centro federale di Roma. Sono ben quattro i giovani portacolori delle Bocciofile picene pronti alla sfida per portare a casa qualche prestigiosa medaglia.

RAGNOLIADI – Sembra utopistico far entrare, in pieno agosto, ottanta giovanissimi tra i 6 e i 15 anni e le loro famiglie in un bocciodromo. Ma così non è stato grazie alla Bocciofila Sambenedettese del presidente Silvano Evangelisti che, in due serate (domenica 22 e lunedì 23 agosto), hanno ottenuto uno straordinario successo nell’ambito delle “Ragnoliadi”, storica manifestazione sportiva dedicata ai bambini che va in scena a Porto d’Ascoli, nel quartiere Ragnola. Il presidente Evangelisti ha ringraziato i ragazzi, le famiglie e tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento: “La Bocciofila Sambenedettese è anche un Centro di avviamento alle bocce molto attivo, e infatti riusciamo ad avvicinare un numero sempre crescente di ragazzi e ragazze a questo sport. Per noi è motivo di grande soddisfazione”.

 CAMPIONATI ITALIANI JUNIORES – Sono arrivate le convocazioni del Comitato regionale della Federazione Bocce per i Campionati Italiani Juniores in programma a fine settembre nel Centro federale di Roma. Per la spedizione “tricolore” marchigiana sono stati chiamati 24 atleti under 15 e under 18. Tra questi sono 10 quelli appartenenti a società della Fib Ascoli-Fermo, 4 del territorio ascolano: Emiliano Giovannucci e Daniele Gagliardi della Bocciofila La Sportiva di Castel di Lama, Gaia De Angelis della Bocciofila Spazio Stelle di Monsampolo del Tronto, Maurizio Crescenzi della Bocciofila Salaria di Centobuchi di Monteprandone. L’elenco è completato da Francesco Cannella, Matteo Pergolesi, Sofia Pistolesi, Francesca Cannella, Carlo Brasili e Mattia Pistolesi, tutti della Bocciofila Montegranaro.

 

I premiati alla Bocciofila Sambenedettese


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X