Quantcast
facebook rss

Mondiali di kick boxing
la Nazionale si forma
a Cupra Marittima

SPORT - Sabato 18 e domenica 19 settembre allenamenti intensivi in riva all’Adriatico per preparare i Mondiali di ottobre a Jesolo. Il ruolo decisivo del cuprense Raffaele Cipriani, uno dei tecnici azzurri
...

 

Quaranta campioni italiani di kick boxing si alleneranno, per la prima volta nelle Marche, a Cupra Marittima in occasione del raduno collegiale nel corso del quale i tecnici definiranno la Nazionale che parteciperà ai Mondiali Wako di Jesolo (Venezia) dal 15 al 24 ottobre.

Raffaele Cipriani

I partecipanti alla preparazione finale si ritroveranno sabato 18 e domenica 19 settembre a Cupra. Non a caso, tra i cinque allenatori della Nazionale c’è Raffaele Cipriani, originario proprio di Cupra, e la proposta è stata sua.

«Saranno due giorni di allenamento intensivo – dice Cipriani – solitamente il raduno collegiale si svolge in Abruzzo, ma quest’anno abbiamo pensato di portare i ragazzi nelle Marche e anche grazie al sostegno del Comune di Cupra Marittima siamo riusciti a organizzare qui l’evento. E’ un’occasione per promuovere Cupra e la kick boxing che sta raccogliendo sempre più adesioni femminile. Vive a Pedaso – conclude Cipriani – e fa parte della Nazionale da sei anni Laura Sacripanti, professionista della kick boxing, da tre anni detentrice del titolo italiano della categoria 60 kg».

Oltre a Cipriani, gli altri allenatori della Nazionale sono Biagio Tralli, Stefano Paone, Giampiero Marceddu e Paolo Liberati.

Di questa opportunità non può che essere soddisfatta l’Amministrazione comunale. Il sindaco Alessio Piersimoni: «Questo weekend si inserisce nel programma dei nostri eventi estivi e promuove l’immagine di Cupra anche nel mondo dello sport». L’assessore allo sport Remo Lelli: «Anche questo vuole essere un segnale importante per lasciarci finalmente alle spalle una pandemia che stravolto anche il mondo dello sport e ripartire con le varie attività delle associazioni locali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X