Quantcast
facebook rss

Santuario
del Miracolo Eucaristico,
via ai lavori di restyling

OFFIDA - Il cantiere sarà aperto la prossima settimana. Importo complessivo dell'intervento di 2.700.000 euro. La soddisfazione del sindaco Massa
...

Partono i lavori di ristrutturazione e adeguamento sismico al Santuario del Miracolo Eucaristico.

Il cantiere sarà aperto la prossima settimana e per la sua importanza ed articolazione, l’importo complessivo dell’intervento è di 2.700.000 euro, avrà necessariamente incidenza sul contesto urbano adiacente.

Il sindaco Luigi Massa

«Tuttavia – commenta il sindaco Luigi Massa – rassicuriamo i cittadini poiché verranno messe in campo tutte le azioni di prevenzione e protezione nel rispetto della normativa sulla sicurezza. Inoltre verranno attuate rigorosamente procedure di viabilità per evitare, il più possibile, il disagio agli alunni dell’istituto scolastico, a commercianti e residenti».

Il primo cittadino sottolinea che sarà costante la presenza dei tecnici incaricati dal Comune che si occuperanno della direzione dei lavori, che interverranno immediatamente per ogni eventuale criticità.

Durante i lavori saranno preclusi i parcheggi di piazza Forlini per garantire la viabilità per residenti e mezzi di soccorso su via Ischia e verso il lavatoio. Il chiostro della scuola Ciabattoni sarà recintato e messo in sicurezza per evitare accesso al personale non addetto ai lavori; inoltre, saranno vietate operazioni di accesso e uscita mezzi d’opera del cantiere durante gli orari di ingresso-uscita alunni.

«La cittadinanza è consapevole dell’importanza di questo cantiere – conclude Massa – Siamo certi che vi sarà la disponibilità e la comprensione da parte di tutti, affinché i lavori si possano svolgere nei tempi previsti e nella massima sicurezza. La chiesa sarà totalmente restaurata, tornerà a essere un centro di devozione e un fulcro di attrattività turistica. Occorrerà solo un po’ di pazienza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X