Quantcast
facebook rss

Antonello Maraldo
“grottammarese dell’anno 2020”

GROTTAMMARE - Il riconoscimento al direttore amministrativo dell'azienda "Ospedali Riuniti" di Ancona è stato deciso all'unanimità. Cerimonia sabato 9 ottobre al Teatro delle Energie in occasione di "Una rotonda sul mare", il cui ricavato sarà devoluto all'Ail di Ascoli
...

Antonello Maraldo

 

Antonello Maraldo, direttore amministrativo dell’azienda ospedaliera “Ospedali Riuniti” di Ancona, è il “grottammarese dell’anno 2020”.

A comporre la commissione che ha deciso all’unanimità di conferirgli il riconoscimento: Enrico Piergallini, Alessandro Rocchi, Tullio Luciani, Walter Assenti, Giuseppe Concetti, Alessandro Ciarrocchi, Rosina Bruni, Angelo Garramone, Giarmando Dimarti, Tiziana Maffei.

Ecco la motivazione: “Per aver svolto con passione, competenza ed eccezionale senso del dovere il ruolo di Direttore amministrativo dell’Azienda ospedaliera “Ospedali Riuniti” di Ancona, in una fase storica difficilissima per le sorti della nostra regione e dell’intera nazione.

Per aver guidato, insieme agli altri membri di Direzione, in una situazione di emergenza senza precedenti, l’Azienda sanitaria, assumendo decisioni di carattere generale, gestendo e dirigendo tutta la complessa catena dell’area amministrativa, logistica e tecnica.

Per aver infine rappresentato con orgoglio e dedizione lo spirito di servizio che tutti gli operatori del sistema sanitario nazionale hanno profuso e continuano a profondere in prima linea nella dura lotta contro la pandemia, sacrificando se stessi per la tutela della salute pubblica.”

Antonello Maraldo, 60 anni, in passato è stato anche ufficiale della Guardia di Finanza a Roma, impiegato di banca ad Ancona, Osimo e Ascoli Piceno; funzionario, dirigente e poi direttore di Aziende Sanitarie in sei diverse realtà (San Benedetto, Ascoli, Jesi, Fabriano, Lanciano e ora Ancona), direttore delle sedi Inail di L’Aquila  e Teramo. Dal marzo 2016 è direttore amministrativo dell’Azienda “Ospedali Riuniti” di Ancona.

Sabato 9 ottobre alle ore 21,15 al Teatro delle Energie in occasione della manifestazione “Una rotonda sul mare” gli verrà consegnata un’opera dell’artista  grottammarese Paolo Piunti. Benefico lo scopo della serata condotta da Angelo Carestia con ospiti il cantante Drupi e il comico Andy Bellotti finalista di “Cabaret Amoremio 2021”. Il ricavato sarà devoluto alla sezione Ail (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) di Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X