Quantcast
facebook rss

«Colli diventerà internazionale»:
intanto è il set
di un film su Sisto V

LE RIPRESE dell'opera, firmata Paolo Consorti, in piazza e nella casa di Giobbe Covatta hanno coinvolto i cittadini. Il sindaco Cardilli: «In questi giorni, si respira un clima di festa». Tra i protagonisti Enzo Iacchetti e Natasha Stefanenko
...

 

Colli diventa un set ed i cittadini comparse d’eccezione, per il film “Acqua alle corde” di Paolo Consorti, sul Papa Sisto V.

«A Colli, in questi giorni, si respira un clima di festa», è stato il commento del sindaco Andrea Cardilli, che aggiunge: «Il significato del film e la figura del Papa daranno importanza al nostro territorio».

Tanti curiosi si sono avvicinati ai tavoli del bar, in piazza 25 Aprile, mentre il regista stava dando le ultime indicazioni per le scene in esterno. Alcuni per farsi un selfie con uno dei protagonisti presenti, Enzo Iacchetti. E in molti sono stati coinvolti come comparse.
«Colli diventerà internazionale», ha commentato qualcuno, entusiasta del progetto.

Con la diffusione del pezzo “Tutta la notte” della collese Monica Calvaresi, la troupe, in un momento di goliardia, ha cominciato a ballare insieme alla giovane compositrice.

Per gli interni il regista ha scelto la casa di Giobbe Covatta (anche lui nel cast), che si trova al centro storico di Colli e, per le riprese, arriverà Natasha Stefanenko.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X