Quantcast
facebook rss

Lavori sul lungomare,
ancora uno stop:
stavolta per il maltempo

SAN BENEDETTO - Impossibile realizzare la segnaletica orizzontale provvisoria su una superficie bagnata. Ecco le modifiche alla circolazione stradale, all'apertura del cantiere
...

 

Non riprenderanno oggi, lunedì 11 ottobre, a San Benedetto i lavori del primo lotto di riqualificazione del lato est del lungomare che vennero interrotti a giugno per l’arrivo della stagione balneare.

A causa del perdurante maltempo, che rende impossibile realizzare la segnaletica orizzontale provvisoria su una superficie bagnata, il cantiere dei lavori sul lungomare sarà aperto non appena l’asfalto si sarà asciugato.

Il tratto interessato da questa nuova fase va dall’intersezione con via Catullo – dove si sono fermati i lavori – a quella con via Tibullo (area ex camping).

Per questo la Polizia Municipale ha disposto alcune modifiche alla circolazione stradale analoghe a quelle introdotte in occasione della prima fase dei lavori.

Verrà così istituito un doppio senso di circolazione sulla carreggiata ovest nel tratto compreso tra via Giulio Cesare e via Tibullo con relativo divieto di sosta su entrambi i lati della carreggiata stessa. Sarà quindi interdetta alla circolazione l’intera area di cantiere sulla carreggiata est, compresa la pista ciclabile.

I DETTAGLI DELL’ORDINANZA

Divieto di sosta nei parcheggi auto e moto, sia nella corsia est che ovest, nel tratto compreso tra cinquanta metri a sud di via Tacito e cinquanta metri a nord di via Giulio Cesare;

Divieto di transito a pedoni e ciclisti sull’intero marciapiede est e sulla pista ciclabile nel tratto compreso tra via Tacito e via Tibullo;

Divieto di transito veicolare sulla corsia est del lungomare cittadino nel tratto compreso tra via Tacito e via Giulio Cesare;

Doppio senso di circolazione sulla corsia ovest nel tratto compreso tra cinquanta metri a sud di via Tacito e cinquanta metri a nord di via Giulio Cesare;

Limite di velocità a 30 km orarti su tutto il tratto interessato dalla deviazione a partire da duecento metri a sud fino a duecento metri a nord del medesimo tratto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X