Quantcast
facebook rss

Gas e luce corrono sul telefono,
ma chi chiama è un fantasma

ANCHE nella provincia di Ascoli sono numerose le chiamate che hanno raggiunto clienti di "Estra", l'azienda toscana che controlla "Piceno Gas" per la vendita di gas naturale ed energia elettrica. Ecco i numeri ai quali non rispondere 
...

 

di Andrea Ferretti

 

Una telefonata come tante. Qualcuno non risponde perché ormai l’ha capita. Ma succede spesso di cadere nel tranello perché quello che compare è un numero fisso e, come negli ultimi casi, con il prefisso di Ancona o Pescara. Ovvero due città che molti ascolani frequentano per motivi di lavoro o studio: esca perfetta lanciata da chi, nel caso venga richiamato, non solo non risponde ma il telefono risulta staccato e/o inesistente.

E’ uno dei tanti tentativi di turlupinatura messi in piedi da chi, come nell’ultimo caso, si spaccia per la signora Tal dei Tali. Omettiamo il cognome che viene utilizzato, non uno a caso ma abbastanza comune in zona, e per questo credibile.

Stavolta l’esca si chiama “Estra”, azienda toscana da anni radicata nelle Marche (ha uno store anche ad Ascoli) che controlla “Piceno Gas” che nelle province di Ascoli e Teramo vende gas naturale ed energia elettrica.

Estra conferma che in azienda sono giunte altre segnalazioni di questo genere di raggiri che, molto elegantemente, definisce “comportamento scorretto adottato da altri operatori energetici che pur di acquisire il cliente, non conoscono remore di comportamento spacciandosi per nostri operatori”.

Store e sportelli “Estra” ad Ascoli in Corso Vittorio Emanuele

In alcuni casi, perlomeno finchè chi risponde non decide di troncare la conversazione, viene preannunciata la visita di un incaricato di “Estra” per la modifica delle tariffe in essere. Se poi l’incontro avviene, è la stessa “Estra” a confermare che si presenta una persona con proposte di offerte commerciali per conto di altri fornitori che non hanno alcuna relazione con “Estra”.

“Segnaliamo che i numeri 085.7952395 e 071.8760053 non sono riconducibili a nessun nostro operatore – scrive Estra in una nota – e che gli stessi non risultano presenti nel “registro operatori di comunicazione” al quale tutti gli operatori di servizi di call center devono essere registrati”.

L’invito di “Estra” ai propri clienti, quindi, è di appuntare o registrare il numero che chiama e verificarne poi l’origine sul sito dell’Autorità Garante per le Comunicazioni collegandosi al link https://www.agcom.it/numerazionicallcenter.

Ma “Estra” è a disposizione anche per ricevere direttamente queste segnalazioni al numero verde 800.128.128 del servizio clienti, oppure alla mail clienti@estraspa.it, oppure rivolgendosi al “punto clienti” più vicino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X