Quantcast
facebook rss

“Insieme si sta bene”:
con lo Iom, a Comunanza

L'EVENTO è organizzato dall'associazione di volontariato di Ascoli, da 25 anni impegnata nell'assistenza i malati oncologici e che, nel paese montano, ha un gruppo molto attivo. L'appuntamento ludico ricreativo aperto alla cittadinanza è alle ore 15 al palasport
...

Domenico Annibali e Ludovica Teodori

“Insieme si sta bene” è l’iniziativa che lo Iom di Ascoli, presieduto da Ludovica Teodori, organizza per domani, 16 ottobre, a Comunanza, dove l’associazione di volontariato, da 25 anni impegnata nell’assistenza ai malati oncologici, vanta un gruppo molto attivo.

Referente dello Iom della zona montana è Domenico Annibali.

Al palazzetto dello Sport di Comunanza, alle ore 15, rappresentanti dello Iom di Ascol, tra cui la stessa presidente Teodori, e dell’area montana, si ritroveranno per un evento ludico e ricreativo, con lo scopo di creare un momento di socializzazione e di serenità.

L’iniziativa arriva a celebrazione della conclusione del progetto “Assistenza domiciliare ai malati oncologici al tempo del terremoto, sostegno alle famiglie e supporto agli anziani”, finanziato grazie ad un bando della Regione Marche, in partenariato con la Croce Rossa Ascoli.

Da marzo 2021 lo Iom, in ragione del progetto, ha messo a disposizione la figura dell’assistente familiare rivolta ad anziani soli e in difficoltà, con la collaborazione dell’Ambito territoriale sociale 24, che ha individuato i destinatari.
«Preziosa per il progetto, ma anche per l’organizzazione della giornata conclusiva, la collaborazione con la Croce Rossa dei Sibillini», ha ricordato Annibali, che crede in prima persona nell’importanza del volontariato (è anche vice presidente Avis dei Sibillini) e della collaborazione tra associazioni.

Domani, inoltre, in occasione della giornata mondiale sull’arresto cardiaco, la Cri presieduta da Valeria Corbelli, sensibilizzerà i cittadini anche su questo argomento, con una dimostrazione pratica della rianimazione cardio polmonare.

E’ anche previsto un servizio bus navetta. L’ingresso è libero, ma è obbligatorio esibire il green pass e utilizzare la mascherina.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X