Quantcast
facebook rss

Con la moto travolge un uomo,
con l’auto centra veicoli in sosta:
doppio caso di pirateria notturna

SAN BENEDETTO - A Porto d'Ascoli un centauro ha investito un 67enne in via Nazario Sauro, sulla Statale, e non si è fermato a soccorrere l'uomo, in prognosi riservata all'ospedale. In Via Marsala danneggiate due auto. La caccia dei Carabinieri e l'appello della Polizia Municipale
...

 

 

Notte movimentata, quella appena trascorsa, in Riviera. A sud della città (Statale Adriatica a Porto d’Ascoli) un uomo è stato investito da una moto il cui conducente non si è fermato ed è fuggito via. A nord della città (Via Marsala) un’auto ha urtato due veicoli in sosta, danneggiandoli. Anche in questo caso si tratta di toccata e… fuga.

Nel primo caso stanno indagando i Carabinieri della locale Compagnia. E’ accaduto che un 67enne stava attraversando Via Nazario Sauro quando è stato centrato da un moto che, ovviamente, non viaggiava a velocità ridotta nel centro abitato. Velocità e, forse, qualcos’altro, aveva fatto perdere i controllo della moto al centauro che aveva urtato un’auto prima di centrare l’uomo che è stato subito soccorso dai sanitari del 118: trasportato all’ospedale “Madonna del Soccorso”, è in prognosi riservata.

In Via Marsala invece, il conducente (o la conducente ancora non si sa) si una vettura è piombata su due auto in sosta vicino al civico 67, danneggiandole seriamente e poi fuggendo via. Del caso se ne sta occupando la Polizia Municipale che rivolge un appello ad eventuali testimoni per identificare la vettura e chi era al volante. Chi ha informazioni in merito può telefonare alla centrale operativa della Municipale: 0735.594443.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X