Quantcast
facebook rss

Ascoli e Treviri: dal gemellaggio,
un progetto per la valorizzazione
dei teatri storici

SODALIZIO - Una delegazione tedesca è in città per proporre all'Amministrazione comunale una collaborazione in campo artistico. Dopo l'accoglienza del sindaco Fioravanti, incontri mirati a definire l'iniziativa
...

 

La delegazione di Treviri con il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti

 

 

Una delegazione di Treviri – composta dai direttori del locale Teatro, Manfred Langner, e del Balletto, Roberto Scafati e dal responsabile dei gemellaggi Michael Sohn – è ad Ascoli dove oggi, 26 ottobre, è stata ricevuta dal sindaco Marco Fioravanti.
Obiettivo del soggiorno in città è proporre una collaborazione in campo artistico e, in particolare, realizzare iniziative atte a valorizzare i teatri storici di Ascoli e di Treviri.

Nel pomeriggio, a tal proposito, continueranno gli incontri mirati a definire il progetto con l’assessore alla Cultura, Donatella Ferretti, il Coro Ventidio Basso e l’Istituto Spontini.

Durante il breve soggiorno la delegazione avrà modo di apprezzare la città e visitare i teatri Ventidio Basso e Filarmonici.
«L’amicizia che lega Ascoli e Treviri – ha sottolineato il sindaco Fioravanti, ricordando il gemellaggio istituito nel 1958 – ha radici profonde, che vogliamo tenere sempre vive. Per questo oggi abbiamo accolto con grande piacere la delegazione arrivata dalla Germania. Vogliamo rafforzare sempre più questo gemellaggio e non c’è modo migliore che farlo condividendo percorsi artistici e culturali, che possano mettere in rete le peculiarità delle due città, promuoverle e valorizzarle con sempre maggior forza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X