Quantcast
facebook rss

Serie B: ammucchiata
alle spalle del Pisa

SERIE B - La decima giornata si apre con il successo del Cosenza sulla Ternana e il pari tra Vicenza e Monza. E con  i calabresi e i brianzoli che agganciano momentaneamente l'Ascoli a quota 14. Giovedì 28 tutte le altre in campo, con la classifica che potrebbe accorciarsi ulteriormente se in Pisa-Cremonese esce il segno "2". Scontri diretti a Perugia e Brescia dove sono di scena Benevento e Lecce
...

 

 

DECIMA GIORNATA DI ANDATA

 

Mercoledì 27 ottobre ore 18: Cosenza-Ternana 3-1

Mercoledì 27 ottobre ore 20,30: Vicenza-Monza 1-1

Giovedì 28 ottobre ore 18: Alessandria-Frosinone, Ascoli-Spal, Brescia-Lecce

Giovedì 28 ottobre ore 20,30: Cittadella-Parma, Como-Pordenone, Cremonese-Pisa, Crotone-Benevento, Perugia-Reggina

 

CLASSIFICA

Pisa 20 punti, Brescia 17; Benevento, Reggina, Lecce e Cremonese 16; Ascoli, Frosinone, Perugia, Monza e Cosenza 14, Cittadella e Ternana 13; Parma, Como e Spal 10, Crotone e Alessandria 7, Vicenza 3, Pordenone 2

 

MARCATORI

6 gol: Mulattieri (Crotone), Lucca (Pisa)

5 gol: Corazza (Alessandria), Dionisi (Ascoli), Lapadula (Benevento), Okwonkwo (Cittadella), Galabinov (Reggina)

4 gol: Gori (Cosenza), Di Mariano e Coda (Lecce), , Colombo (Spal), Donnarumma e Falletti (Ternana)

3 gol: Bidaoui (Ascoli), Bajic e Moreo (Brescia), Gliozzi e Cerri (Como), Strefezza (Lecce), Vazquez (Parma), Viviani (Spal)

2 gol: Saric (Ascoli), Tello e Insigne (Benevento); Jagiello, Leris e Van de Looi (Brescia), Baldini (Cittadella), Bellemo (Como), Millico (Cosenza); Fagioli, Vido e Buonaiuto (Cremonese), Canestrelli (Crotone), Dany Mota (Monza); Tutino, Mihaila e Man (Parma), De Luca e Rosi (Perugia), Tourè e Sibilli (Pisa), Menez (Reggina), Mazzocchi e Partipilo (Ternana), Meggiorini e Proia (Vicenza)

1 gol: Ba, Prestia, Di Gennaro, Kolaj e Palombi (Alessandria); Felicioli, Iliev, Botteghin e Collocolo (Ascoli); Palacio, Bertagnoli, Spalek e Tramoni (Brescia); Acampora, Barba, Sau, Foulon e Improta (Benevento); Cistana, Palacio, Chancellor e Pajac (Brescia), Adorni e Frare (Cittadella); Parigini, Iovine e La Gumina (Como); Carraro, Situm e Caso (Cosenza); Zanimacchia, Di Carmine, Ciofani, Valzania e Valeri (Cremonese); Zanellato, Benali e Nedelcearu (Crotone); Gatti, Ricci, Zampano, Canotto, Garritano, Rohden, Zerbin, Novakovich e Charpentier (Frosinone), Rodriguez e Tuia (Lecce); Mazzitelli, Samprisi, Josè Machin, D’Alessandro, Vignato, Carlos Augusto e Gytkjear (Monza); Del Prato, Benedyczak, Juric e Inglese (Parma); Lisi, Zanandrea, Kouan, Murano e Carretta (Perugia); Birindelli, Caracciolo, Mastinu, De Vitis e Cohen (Pisa); Folorunsho, Camporese, Falasco, Cambiaghi, Tsadjout e Magnino (Pordenone); Hetemaj, Montalto e Rivas (Reggina); Seck, Salvatore Esposito, Mancosu, Capradossi e Latte Lath (Spal); Martella, Palumbo, Sorenesen, Defendi e Capone (Ternana); Ierardi, Longo, Di Pardo, Taugourdeau e Capradossi (Vicenza)

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X