Quantcast
facebook rss

Premio Etica nella Quintana
al Sestiere di Porta Tufilla

ASCOLI - I rossoneri fanno l'en plein e chiudono un 2021 da sogno, dopo la vittoria di agosto quando il cavaliere Gubbini ha stracciato tutti i record. Nell'albo d'oro va a far compagnia a Piazzarola e Porta Romana
...

 

Musica, danza, bandiere e tamburi ad Ascoli, sul palco del Teatro Ventidio Basso, dove ieri sera è stato assegnato il “Premio Etica nella Quintana”, giunto alla terza edizione e istituito e organizzato dal comitato dei festeggiamenti del patrono Sant’Emidio.

Dopo Piazzarola (2018) e Porta Romana (2019), stavolta il riconoscimento è andato al Sestiere di Porta Tufilla. Sul palco, a ritirare il premio, il console Francesco Mazzocchi e il caposestiere Matteo Silvestri.

A consegnarlo il presidente del comitato festeggiamenti, parroco del Duomo, don Luigi Nardi, e il sindaco Marco Fioravanti. Sul palco anche i componenti del comitato e del Consiglio degli Anziani della Quintana.

Per Porta Tufilla si chiude un 2021 da sogno dopo la vittoria a suon di record del proprio cavaliere Massimo Gubbini che nell’edizione di agosto ha ottenuto quelli di punteggio totale (2.084 punti), di tornata (704 punti) e del tempo (49″8).

Teatro gremito, soprattutto da quintanari che, nel rispetto delle normative anti covid, hanno potuto assistere a una piacevole serata allietata, fra gli altri, da giovani danzatrici, la Fanfara dei Bersaglieri di Ascoli e anche da una breve esibizione degli sbandieratori: sei, uno per Sestiere.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X