Quantcast
facebook rss

Serie B:
l’Ascoli scivola al 13° posto

SERIE B - Il pareggio di Pisa, che resta capolista solitaria, fa riprendere la marcia al Picchio che si conferma squadra da trasferta, ma la squadra di Sottil perde posizioni. In vetta Brescia e Lecce tallonano i toscani. In coda è crisi nera per il Vicenza che sabato sarà al "Del Duca". Ben quattro vittorie esterne: Brescia, Cittadella, Perugia e Como. Marcatori: in cinque a quota 6, c'è anche Dionisi 
...

 

UNDICESIMA GIORNATA DI ANDATA

 

Lunedì 1 novembre ore 12,30: Benevento-Brescia 0-1

Lunedì 1 novembre ore 15: Frosinone-Crotone 2-1, Lecce-Cosenza 3-1, Monza-Alessandria 1-0, Reggina-Cittadella 0-1, Spal-Perugia 1-2, Ternana-Como 1-2

Lunedì 1 novembre ore 18: Parma-Vicenza 1-0, Pisa-Ascoli 1-1, Pordenone-Cremonese 2-2

 

CLASSIFICA

Pisa 22 punti, Brescia 21, Lecce 20, Benevento e Reggina 19, Frosinone e Cremonese 18, Perugia e Monza 17; Parma, Como e Cittadella 16, Ascoli 15, Cosenza 14, Ternana e Spal 13, Alessandria 8, Crotone 7, Vicenza 4, Pordenone 3

 

MARCATORI

6 gol: Dionisi (Ascoli), Lapadula (Benevento), Mulattieri (Crotone), Lucca (Pisa), Galabinov (Reggina)

5 gol: Corazza (Alessandria), Okwonkwo (Cittadella), Coda (Lecce), Colombo (Spal), Falletti (Ternana)

4 gol: Gori (Cosenza), Di Mariano (Lecce), Vazquez (Parma), Donnarumma (Ternana)

3 gol: Bidaoui (Ascoli), Bajic e Moreo (Brescia); La Gumina, Gliozzi e Cerri (Como), Charpentier (Frosinone), Strefezza (Lecce), Benedyczak (Parma), De Luca (Perugia), Viviani (Spal)

2 gol: Saric (Ascoli), Tello e Insigne (Benevento); Tramoni, Jagiello, Leris e Van de Looi (Brescia), Baldini (Cittadella), Bellemo (Como), Caso e Millico (Cosenza); Zanimacchia, Ciofani, Fagioli, Vido e Buonaiuto (Cremonese), Canestrelli (Crotone), Dany Mota (Monza); Tutino, Mihaila e Man (Parma), Rosi (Perugia), Tourè e Sibilli (Pisa), Camporese (Pordenone), Menez (Reggina), Mancosu (Spal), Mazzocchi e Partipilo (Ternana), Meggiorini e Proia (Vicenza)

1 gol: Ba, Prestia, Di Gennaro, Chiarello, Kolaj e Palombi (Alessandria); Felicioli, Iliev, Botteghin e Collocolo (Ascoli); Palacio, Bertagnoli, Bisoli e Spalek (Brescia); Acampora, Letizia, Barba, Sau, Foulon e Improta (Benevento); Cistana, Palacio, Chancellor e Pajac (Brescia); Vita, Adorni e Frare (Cittadella); Vignali, Parigini e Iovine (Como), Carraro e Situm (Cosenza); Strizzolo, Di Carmine, Valzania e Valeri (Cremonese); Maric, Zanellato, Benali e Nedelcearu (Crotone); Gatti, Ricci, Zampano, Cicerelli, Canotto, Garritano, Rohden, Zerbin e Novakovich (Frosinone); Espeto, Bjorkengren, Dermaku, Rodriguez e Tuia (Lecce); Mazzitelli, Colpani, Samprisi, Josè Machin, D’Alessandro, Vignato, Carlos Augusto e Gytkjear (Monza); Del Prato, Juric e Inglese (Parma); Lisi, Curado, Zanandrea, Kouan, Murano e Carretta (Perugia); Masucci, Birindelli, Caracciolo, Beruatto, Mastinu, De Vitis e Cohen (Pisa); Folorunsho, Zammarini, Falasco, Cambiaghi, Tsadjout e Magnino (Pordenone); Bellomo, Hetemaj, Montalto e Rivas (Reggina); Seck, Salvatore Esposito, Capradossi e Latte Lath (Spal); Martella, Palumbo, Sorenesen, Defendi e Capone (Ternana); Ierardi, Longo, Di Pardo, Taugourdeau e Capradossi (Vicenza)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X