Quantcast
facebook rss

I versi di De Andrè
sulla Panchina della Memoria

CASTORANO - L'omaggio al sacrificio di chi ha lottato per la Patria nella decorazione di Maria Cristina Pompei. L'opera verrà inaugurata durante la cerimonia della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate che si terrà domenica 7 novembre
...

Da una canzone di Fabrizio De André alla “Panchina della Memoria”.

Maria Cristina Pompei decora la Panchina della Memoria

Un omaggio di Castorano al coraggio, alla resistenza, al sacrificio di chi ha lottato per la Patria, per la cerimonia della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate che si terrà domenica 7 novembre alle ore 10, quando, dopo la deposizione della corona d’alloro, la panchina verrà collocata vicino al Monumento ai Caduti.

Seguirà la messa, alle 11.

L’opera è stata realizzata da Maria Cristina Pompei e ritrae la bandiera italiana, un soldato, e tanti papaveri rossi che sembrano nascere dai suoi passi e guidano il cammino verso la libertà.

L’artista si è ispirata al primo verso della canzone “La Guerra di Piero”: “Dormi sepolto in un campo di grano/Non è la rosa, non è il tulipano/Che ti fan veglia dall’ombra dei fossi/Ma son mille papaveri rossi”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X